Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 15:23

In una libreria

«Posso fare la foto alla felpa?»
Adesca e abusa di una 23enne
arrestato un 43enne a Lecce

Adesca e abusa di una 23enne con la scusa dell'hobby delle foto arrestato un 43enne a Lecce

LECCE - Ha adescato prima e abusato poi di una 23enne avvicinata dentro una libreria del centro di Lecce con la scusa dell'hobby delle foto: arrestato un 43enne indicato anche dall'amica della vittima come l'autore di molestie a sfondo sessuale.

L'uomo, che aveva con sé una macchina fotografica, a suo dire utilizzata per l’hobby della fotografia, ha chiesto e ottenuto il consenso per scattare una foto alla donna per immortalare la felpa con il logo di Harry Potter.

Condotta in una zona più appartata, i fatti sono andati poi diversamente: il 43enne prima le ha fotografato la bocca, mettendo durante i vari scatti la sua mano sul mento di lei con la forza; poi, alla reazione della vittima, ha scattato altre foto sollevandole la felpa e sfiorandola nelle parti intime; infine, dopo essersi momentaneamente allontanato, ha cercato di nuovo di toccarla.

Spaventate, le donne hanno comunque avuto la forza di inseguirlo per strada e di richiamare l’attenzione di un vigile urbano che lo ha fermato prima di chiedere l’intervento di una volante della Polizia.

L'uomo in passato è stato già indagato per essersi reso responsabile di fatti analoghi vicino a un Istituto scolastico nei confronti di una ragazza minorenne.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione