Mercoledì 18 Luglio 2018 | 14:51

Un 30enne di Altamura

Uccise la figlia: a giudizio
anche per violenza sessuale

tribunale di Bari

BARI - Sarà processato con il rito abbreviato per il reato di violenza sessuale il 30enne di Altamura Giuseppe Difonzo, indagato dalla magistratura barese anche per omicidio premeditato con riferimento alla morte della figlia di tre mesi. Le due vicende, del resto, sono collegate, perché l’uomo avrebbe violentato una 14enne, figlia di amici di famiglia, durante uno dei ricoveri della sua bambina, poi soffocata nel sonno in ospedale. I fatti relativi alla violenza sessuale risalgono al 6 gennaio 2016. Stando alle indagini dei Carabinieri, coordinati dal pm Simona Filoni, l’uomo, approfittando del ricovero della figlia che era in ospedale con la moglie e con una sua amica che era andata a farle visita, la madre della 14enne, avrebbe convinto la ragazzina ad andare a casa con lui, poi abusandone.

Nel processo la giovane vittima, tramite la madre in quanto ancora minorenne, si è costituita parte civile. Difonzo ha chiesto il rito abbreviato e il processo si celebrerà il prossimo 22 giugno dinanzi al gup del Tribunale di Bari Giulia Romanazzi. Sono ancora in corso, invece, le indagini sulla morte della figlia dell’imputato.

Il 30enne - secondo quanto sarebbe emerso dalle indagini - l'avrebbe soffocata nel suo letto di ospedale nella notte fra il 12 e il 13 febbraio 2016. Nei suoi confronti è attualmente in corso un incidente probatorio con perizia medica affidata a Roberto Catanesi, psicopatologo forense, per stabilire se l’uomo sia affetto da 'sindrome di Muenchhausen per procurà e se questa patologia abbia condizionato i suoi comportamenti aggressivi sulla bambina. Stando agli accertamenti disposti dalla magistratura barese, la piccola era nata nell’ottobre 2015 ed era stata ricoverata per 67 giorni in meno di tre mesi a causa di crisi respiratorie provocate, secondo la Procura, sempre dal padre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Taranto, la cartomante del call centera 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

Taranto, la cartomante del call center
a 7 cent/minuto: il sindacato mi tuteli

 
Aeroporti, potenziamento FoggiaEmiliano: risultato importante

Aeroporti, potenziamento Foggia
Emiliano: risultato importante

 
Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta

Ilva, la cordata Acciaitalia pronta a rilanciare l’offerta. Di Maio: in corso analisi controproposta Am

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS