Cerca

Giovedì 23 Novembre 2017 | 10:31

Nei pressi di Punta Rondinella

Falla in un peschereccio
nelle acque di Taranto
Soccorso l'equipaggio

A Bari mega-stazione satellitare Galileo

TARANTO, - Tre marittimi membri dell’equipaggio di un motopeschereccio sono stati soccorsi e tratti in salvo stamani da una motovedetta della Guardia costiera di Taranto dopo che si era aperta una falla nell’imbarcazione. Il soccorso è stato operato nei pressi di Punta Rondinella, nelle acque del golfo di Taranto.

Il motopeschereccio è riuscito ad ormeggiare al molo San Nicolicchio, dove i militari della motovedetta hanno garantito la sicurezza delle persone imbarcate e dell’unità, accertando l'assenza di forme di inquinamento in zona. I vigili del fuoco hanno quindi svuotato dell’acqua il vano apparato motore e il motopeschereccio è stato poi trasportato al cantiere Basile, dove l’imbarcazione è stata tirata a secco per accertare le cause della falla.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione