Cerca

Mercoledì 23 Agosto 2017 | 06:20

un intero clan

Condannati in 13
spacciavano nel nord Barese

giustizia

BARI - Il gup del Tribunale di Bari Giovanni Abbattista ha condannato 13 narcotrafficanti del nord barese a pene comprese fra 14 anni e quattro mesi e 12 mesi di reclusione. La sentenza è stata emessa al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato. Accogliendo la tesi dei pm della Dda di Bari Ettore Cardinali e Giuseppe Maralfa, il giudice ha riconosciuto l’esistenza di un’associazione per delinquere finalizzata allo spaccio di droga capeggiata dal pregiudicato andriese Filippo Griner, condannato alla pena più alta di 14 anni e quattro mesi di carcere e già detenuto anche per rapine armate ai tir nello stesso territorio.
Il gup ha escluso per tutti gli imputati le contestate aggravanti del metodo mafioso e della disponibilità di armi. Stando alle indagini dell’Antimafia, il gruppo gestiva il traffico di stupefacenti lungo le provinciali fra Trani, Andria e Bisceglie (Bat) con una ripartizione di ruoli fra vedette, fiancheggiatori e custodi della droga. I fatti contestati risalgono al periodo 2008-2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione