Cerca

Giovedì 17 Agosto 2017 | 15:38

uffici giudiziari a modugno

Camera penale: «Sisto interessato
al consenso elettorale»

Fa discutere la proposto del parlamentare di "salvare" la sezione lavoro e trasferire il tribunale di Sorveglianza

tribunale di Bari

Non è piaciuta ai penalisti baresi la posizione dell'on. Francesco Sisto (FI) che suggerisce di lasciare negli uffici del vecchio palagiustizia la sezione lavoro e trasferire in quella di Modugno gli uffici del tribunale di sorveglianza. In una nota, il direttivo della Camera penale, in una nota a firma dell'avv. Gaetano Sassanelli considera Sisto «fra i deputati interessati al consenso elettorale, piuttosto che al bene supremo del buon funzionamento della Pubblica amministrazione. Infatti, è con fermo disappunto che i penalisti dell’intero distretto di Corte di Appello di Bari - Trani e Foggia inclusi - hanno appreso l’inaccettabile proposta formulata dall’On. Sisto, di trasferire gli Uffici del Tribunale di sorveglianza presso il palazzo di giustizia di Modugno, in quanto, prescindendo dall’indubbio maggior bacino elettorale rappresentato dai Colleghi lavoristi, la situazione del penale è già al collasso e tale ipotesi ne determinerebbe il colpo di grazia».

La Camera penale evidenza il disagio dell'attuale frammentazione degli Uffici giudiziari del penale, divisi sul territorio in almeno 6 siti (Tribunale in via Nazariantz, Corte d’Appello inpiazza De Nicola, Tribunale per i minorenni in via Fiore, carcere per le convalide in corso Sicilia, aula bunker in Bitonto e Giudice di pace al quartiere San Paolo) e, pertanto «di fronte a questa iniziativa, tanto ingiustificabile quanto inspiegabile, la Camera penale di Bari si ripromette di informare, questa volta compiutamente, insieme con la Camera penale di Trani e di Foggia, il medesimo Ministero della realesituazione riguardante l’edilizia giudiziaria del penale, affinchè venga adeguatamente soppesata la realtà degli Uffici giudiziari del distretto della Corte di Appello di Bari».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione