Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 13:33

il 25 aprile

San Severo, un evento
per la legalità
con Albano e Placido

comune di San Severo

SAN SEVERO (FOGGIA) - «Un grande evento per sensibilizzare i cittadini e tutta la comunità sui grandi valori che hanno sempre impreziosito la vita di ogni sanseverese; la legalità, il rispetto per il prossimo e per il bene comune hanno sempre contraddistinto la gente perbene di San Severo e la giornata del 25 aprile ci vedrà tutti insieme per sostenere ancora una volta il nostro territorio contro ogni forma di criminalità, organizzata e non».

Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio annuncia così in un nota la 'Giornata della legalità', una manifestazione in compagnia di tanti artisti di fama internazionale, voluta dal Comune di San Severo, dalla Regione Puglia e dal Teatro Pubblico Pugliese, in programma nel pomeriggio di martedì 25 aprile 2017. San Severo è la città del Foggiano nella quale si è verificata un’esclation di episodi legati alla criminalità, denunciati dal sindaco del comune foggiano e culminati, il 5 marzo scorso, negli spari contro mezzi della polizia parcheggiati in strada.

All’evento, che sarà anche trasmesso dall’emittente Telenorba, parteciperanno, tra gli altri Michele Placido e Albano Carrisi, Violante Placido, Ambra Angiolini, Alessandro Haber, Maria Nazionale, Uccio De Sanctis e tanti altri artisti.
«Non sarà - viene sottolineato - solo un momento di spettacolo. Sul palco di San Severo, oltre al governatore della Puglia Michele Emiliano ed al Sindaco di San Severo Francesco Miglio, ci saranno i racconti di chi quotidianamente lotta, impegnandosi con coraggio e rischiando contro la criminalità. Testimonianze di cittadini, imprenditori, uomini e donne delle Istituzioni e delle Forze dell’Ordine. Ma anche giornalisti e scrittori impegnati ogni giorno nella difesa della legalità».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione