Cerca

Venerdì 20 Ottobre 2017 | 03:36

nel quartiere Patalini

La denuncia, «Villa Baden Powell
a Barletta nel totale degrado»

La denuncia di Carlo Leone (Rivoluzione cristiana)

La denuncia, «Villa Baden Powell a Barletta nel totale degrado»

Michele Piazzolla

BARLETTA - A Barletta si chiacchiera tanto sui progetti, sulle grandi opere a realizzarsi, su piani urbanistici “faraonici” e quant’altro, ma - è evidente - si trascura l’esistente. Ossia: gli spazi pubblici per il tempo libero e le strutture per l’aggregazione sociale. Diverse sono le realtà, create e lasciate languire nel degrado e nell’incuria, ai limiti della vivibilità e della fruizione sociale. Giardini, ville, aree a verde attrezzato in preda ad ogni sorta di trascuratezza, strutturale e materiale, laddove si avverte una vera e propria assenza dell’istituzione cittadina.

Una di queste situazioni di degrado sono i «Giardini Robert Baden Powell» della villa comunale di viale Leonardo da Vinci, nel quartiere Patalini. «Una villa abbandonata a se stessa»: denuncia il coordinatore provinciale del partito di Rivoluzione Cristiana, Carlo Leone. Che ricorda: «Un tempo questa villa era un punto di ritrovo molto frequentato da anziani e bambini. E che purtroppo ora versa nel degrado più totale». Lo stato precario della villa è abbastanza evidente: sporcizia ovunque, scarsa cura del verde, giochi per bambini e ragazzi in disuso perchè rovinati, insomma un diffuso abbandono. «C’era anche un custode all'interno - aggiunge Leone - e i bagni pubblici sono chiusi a chiave non utilizzabili. I giochi per i bambini sono ad alto rischio di pericolosità. La recinzione della villa non c’è quasi più».

«Nessuno si accorge di questo degrado - denuncia Leone - e mi chiedo il Comune dov’è?». L’esponente di Rivoluzione cristiana conclude con un appello: «Chiedo che si intervenga affinchè si ripristini questa villa dove i residenti ne possano fare uso, considerato che per realizzare questa villa sono stato spesi soldi pubblici e che gli abitanti di questa zona, ma tutti i cittadini, hanno bisogno di questo spazio di verde per il tempo libero».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione