Cerca

Sabato 25 Novembre 2017 | 10:49

A Bari

Nigeriano ferisce la moglie
e picchia i poliziotti: in cella

Un cittadino nigeriano di 28 anni, con precedenti di polizia, è stato arrestato dalla Polizia in quanto ritenuto responsabile dei reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Gli agenti del Commissariato di P.S. Bari Nuova – Carrassi sono intervenuti in via Gentile ove era stata segnalata una lite animata tra due cittadini extracomunitari, un uomo ed una donna. Giunti sul posto, gli agenti hanno rintracciato la donna che versava in evidente stato di agitazione, presentava una ferita ad una mano e riferiva di essere stata aggredita dal proprio coniuge. Poco distante, i poliziotti rintracciavano l’uomo che, al fine di sottrarsi al controllo di polizia, aggrediva gli operatori dapprima lanciando alcuni oggetti e, successivamente, colpendoli con calci e pugni. Inevitabili le manette: il nigeriano è finito in carcere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione