Sabato 21 Luglio 2018 | 10:06

calcio

Il Bari in panne
non riparte a La Spezia

spezia Bari

SPEZIA - BARI 1-0

SPEZIA (3-5-2): Chichizola 6; Valentini N. 6.5, Terzi 6.5, Ceccaroni 6; De Col 6.5, Sciaudone 6.5, Maggiore 7 (18'st Fabbrini 6), Djokovic 6.5, Migliore 6.5; Piccolo 7 (29'st Mastinu sv), Granoche 7. In panchina: Valentini A., Signorelli, Baez, Errasti, Datkovic, Vignali, Pulzetti. Allenatore: Di Carlo 6.5.

BARI (3-5-2): Micai 6; Tonucci 5.5, Moras 6, Capradossi 5; Sabelli 5.5, Fedele 5 (19'st Macek 5.5), Romizi sv (12'pt Basha 5.5), Salzano 5.5, Daprelà 5.5; Galano 6 (31'st Maniero sv), Raicevic 5.5. In panchina: Gori, Martinho, Furlan, Parigini, Ivan, Suagher. Allenatore: Colantuono 5,5.

ARBITRO: Di Paolo 6.

RETI: 15'pt Granoche.

NOTE: Giornata serena e tiepida, terreno ottimo. Spettatori 1.550 paganti (171 ospiti) + 5.730 abbonati. Angoli 2-1. Espulso al 13'st Capradossi. Ammoniti Migliore, Granoche, Tonucci, Capradossi, Macek, Basha.

Lo Spezia per proseguire nella serie positiva dopo l’ottima gara di Verona, il Bari per dare seguito ai successi casalinghi dimostrando di poter reggere anche in trasferta. A prevalere sono stati i liguri di mister Di Carlo, apparsi più squadra, nell’arco dei novanta minuti, anche grazie all’iniziale vantaggio firmato dal solito Granoche. Colantuono dopo appena 12 minuti perde Romizi, dovendo far subito ricorso all’ingresso di Basha. La parità resiste ancora poco, perchè al 15' è già vantaggio spezzino: Piccolo batte una punizione dalla sinistra, lo spiovente trova prontissimo in are l’uruguaiano Granoche che spedisce la sfera a toccare il palo per poi insaccarsi. L’unico pericolo del primo tempo alla porta spezzina, lo crea Galano con una conclusione dal limite che Chichizola devia in angolo.

La ripresa prende ben presto una brutta piega per gli uomini di Colantuono, perchè Capradossi viene espulso per somma di ammonizioni. L’inferiorità numerica non consente gli ospiti di trovare la giusta continuità offensiva, mentre lo Spezia avrebbe almeno un paio di opportunità per il raddoppio, ma alla fine il risultato non cambia.

Un gol di Granoche permette quindi allo Spezia di battere il Bari e di ritornare in zona play off. A distanza di una settimana dalla sconfitta col Benevento che aveva generato la contestazione dei tifosi, la seconda vittoria consecutiva dopo la trasferta vittoriosa di Verona porta i liguri allenati da Di Carlo al settimo posto: scavalcate l’Entella e la formazione di Stefano Colantuono. Con il successo odierno, lo Spezia sale a quota 51 punti, mentre il Bari rimane fermo a 50.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • dinox

    08 Aprile 2017 - 19:07

    inutile sperare, è una squadra, senza attributi

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, assalto a bancomat:bandito ucciso dalla Polizia

Brindisi, assalto al bancomat: bandito ucciso in sparatoria con Polizia Foto

 
Bari, incendio in appartamento:in salvo una donna sul balcone

Bari, incendio in appartamento:
in salvo una donna sul balcone
Vd: le grida d'aiuto e il salvataggio

 
I giallo-verdi in Puglia

Puglia, i gialloverdi si dividono sul ddl anti-omofobia

 
Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

 
Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

 
Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

 
Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 

GDM.TV

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, donna prigioniera del fuoco in casa: le grida di aiuto

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 

PHOTONEWS