Giovedì 19 Luglio 2018 | 10:01

Altamura

«Mi fai fare una telefonata?»
E rubavano gli smartphone
Fermati ragazzi di 15 e 17 anni

«Mi fai fare una telefonata?»E rubavano gli smartphoneFermati ragazzi di 15 e 17 anni

BARI - «Mi fai fare una telefonata urgente col tuo telefono?... Io non ho più credito sul mio": questa era la frase utilizzata da due giovanissimi ladri per ottenere temporaneamente la disponibilità, dai coetanei, vittime di turno, dei costosi smartphone, per poi darsi alla fuga con il bottino.

Dopo indagini i carabinieri della Compagnia di Altamura sono riusciti ad identificare i ladri ed hanno eseguito due ordinanze di custodia cautelare di collocamento in una comunità per minorenni disposte dal Gip per il Tribunale per i Minorenni di Bari su richiesta della relativa Procura della Repubblica.

Si tratta di un 17enne e di un 15enne, del posto, i quali, il mese scorso, nelle strade del centro storico federiciano, secondo quanto accertato, avrebbero compiuto tre furti e una rapina ai danni di loro coetanei, ai quali avevano portato via apparecchi cellulari. In un’occasione poi, la reazione di una giovanissima vittima aveva provocato la reazione dei due che avevano minacciato il malcapitato di turno, trasformando così l’episodio criminoso in una rapina.

Le denunce presentate ai Carabinieri, con descrizioni fornite dalle vittime ed i fotogrammi rintracciati dagli investigatori presso alcuni sistemi di videosorveglianza cittadini hanno consentito l’identificazione dei due minorenni. I due si trovano ora in comunità per minorenni e dovranno rispondere di furto aggravato e rapina. Alcuni del telefoni cellulari recuperati sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Acquedotto, Pd spaccatotra Comuni e proroga

M5S contro Emiliano
sulle nomine in Aqp

 
La Consulta boccia il ricorso sulle trivelle alle Tremiti 

La Consulta boccia il ricorso
sulle trivelle alle Tremiti 

 
Un agente della Dia

Puglia, la nuova frontiera dei clan? Videopoker e scommesse

 
Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS