Cerca

Venerdì 25 Maggio 2018 | 03:29

in campo anche la power

Manduria, in migliaia
contro il depuratore
«No, allo scarico a mare»

Romina power a manduria

MANDURIA (TARANTO) - Un lungo serpentone di manifestanti ha attraversato le vie del centro di Manduria in segno di protesta contro il sito prescelto per la realizzazione del nuovo depuratore consortile, in contrada Specchiarica, a ridosso della costa. Sono stati esibiti striscioni con le scritte «Ieri, oggi e domani sempre in difesa del territorio e del nostro mare», «Manduria col coraggio, Avetrana col cuore: uniti vinceremo», «No scarico a mare, pulizia spiagge. New dreams». Portato in corteo anche un pupazzo che raffigura un fenicottero rosa con la scritta «aiuto». Pare che la protesta abbia già prodotto un risultato: secondo il sindaco di Manduria, Roberto Massafra, il depuratore non avrà uno scarico a mare».

La novità, infatti, giunge da Bari, dove oggi si è svolto un incontro tra Regione Puglia, comuni di Avetrana e Manduria, consulenti tecnici e il consigliere regionale Luigi Morgante. Durante la discussione è stata trovata un’intesa, a quanto si è appreso, sulla proposta del comune di Avetrana che prevede di delocalizzare la realizzazione dell’opera (depuratore più buffer) nell’entroterra, in contrada Masseria Serpente, e non è più prevista l’ipotesi di scarico a mare. «Non possiamo che esprimere - dice il sindaco Massafra - un giudizio positivo. Finalmente la Regione ha messo nero su bianco che a prescindere da dove verrà realizzato il depuratore, non ci sarà lo scarico a mare, la cosa che temevamo maggiormente, e poi è stata data la disponibilità ad individuare una localizzazione diversa».

Ora la decisione spetterà al Consiglio comunale, che dovrà ratificare la proposta.
«Le altre due ipotesi progettuali - aggiunge il sindaco - sono quella tanto discussa in zona Urmo Belsito con lo scarico in condotta sottomarina e la variante con depuratore a Urmo e scarico emergenziale a Specchiarica, ma sono già superate e penso che la nuova ipotesi sarà approvata all’unanimità. Oggi possiamo dire che è una bella giornata. Sulla delocalizzazione ha influito la manifestazione popolare, ma noi non abbiamo mai detto che eravamo favorevoli allo scarico a mare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Uccisero pregiudicato confermata condanna a due fratelli

Uccisero pregiudicato confermata condanna a due fratelli

 
pub Molly Malone a lecce

Tenta di appiccare il fuoco a pub a Lecce: arrestato

 
rapina a matera

A Matera rapina in una gioielleria del centro

 
rifiuti roma

I rifiuti di Roma saranno portati nel Salento e a Foggia

 
Francesco Laporta

Golf e solidarietà «18 buche per la vita» a Barialto

 
ulivi

Niente xyllela ad Alberobello e Massafra, fuori dall'area di contagio

 
Rinviato al 3 giugno avvio play-off per il Bari

Rinviato al 3 giugno avvio play-off per il Bari

 
«Imprenditore digitale» vendeva droga su Instagram

«Imprenditore digitale» vendeva droga con Instagram

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

L'idroscalo di Milano si rifa' il look, stop ad alghe e cura del verde

 
Italia TV
In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

In Italia 118mila persone con sclerosi multipla

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

Trump ha scritto a Kim per cancellare il vertice

 
Sport TV
Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

Vittoria Trump, basta giocatori in ginocchio a inno

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Spettacolo TV
I sogni che nascono in Armenia

I sogni che nascono in Armenia

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro