Mercoledì 20 Giugno 2018 | 21:26

il caso

Quattro anni di insegnamento
neanche un contributo trovato

inps

di LIA MINTRONE

BARI - Siete docenti nella scuola e per caso avete insegnato nella provincia di Milano, con supplenze brevi o incarichi annuali, tra il 1975 e il 1989? Siete prossimi alla pensione e state per stappare lo champagne? Bene, prima di stappare, correte subito a controllare i vostri contributi previdenziali . Potreste non trovarli e, come ben si sa, niente contributi, addio pensione.
La scoperta, fatta un paio di anni fa nell’hinterland milanese ma passata in sordina, fu sollevata da alcuni insegnanti. Dei loro contributi, nei terminali dell’Inps, non c’era traccia. Ma come era prevedibile, sono stati tanti anche i docenti pugliesi che in quegli anni lasciarono i loro paesi d’origine per andare a muovere i primi passi nella scuola nella lontana Milano. È il caso di Anna Angione di Molfetta, classe 1956, in servizio nella provincia di Milano dal 1980 al 1984, ed oggi professoressa di ruolo di Educazione Fisica in una scuola molfettese.

A raccontarci la sua storia è l’avvocato Carlo Caradonna, suo marito, l’uomo che ha dovuto trascinare l’Inps in tribunale per avere giustizia. «Gli insegnanti raramente vanno a controllare la propria contribuzione - racconta l’avvocato -. In genere accade quando si è vicini alla pensione e si fa richiesta all’Inps del proprio prospetto contributivo per fare un conteggio degli anni che mancano al traguardo. In quell’occasione mia moglie ha scoperto che dei quattro anni in cui aveva insegnato in scuole della provincia di milanese non c’era traccia di contributi. Il caos è stato totale, abbiamo cercato le scuole dell’epoca che, fortunatamente, ci hanno inviato il certificato di servizio e di nomina attraverso il modello O1M, un modello particolare in cui si attestava che i dirigenti scolastici avevano versato regolarmente i contributi previdenziali alla docente».

Da quel momento per la professoressa Angione inizia un balletto burocratico. Prova a fare un ricorso all’Inps prima amministrativo e poi telematico, ma viene ignorata. A quel punto marito e moglie decidono di trascinare in tribunale l’Istituto nazionale di previdenza. E a gennaio scorso, il giudice Floriana Di Benedetto del Tribunale di Trani, Sezione Lavoro, emette sentenza condannando l’Inps a pagare alla professoressa Angione i contributi di quattro anni mai versati. «Entro giugno, l’Inps potrebbe decidere se ricorrere in appello, anche se in primo grado non si è presentato nessuno in aula - ci ha riferito l’avvocato Caradonna -. Il vero problema, dai contorni non solo locali ma nazionali, è che molti insegnanti prossimi alla pensione, che hanno prestato servizio in quegli anni nella provincia di Milano, siano ancora all’oscuro di quanto potrebbe accadergli e che potrebbero accorgersene tardi. Cosa rischiano? O di dover pagarsi i contributi di tasca propria per non saltare il giro o di dover continuare a lavorare ingiustamente per altri anni ancora».

Magari a qualcuno, in questo istante, si sta accedendo una lampadina. La sentenza del Tribunale di Trani potrebbe rappresentare un precedente importante per altri docenti che dovessero trovarsi nella stessa condizione. Di questi tempi in cui le pensioni, per molti, sono una chimera, rischiare di doverci rimettere denaro di tasca propria sarebbe la beffa oltre al danno. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

Lecce, acquisito Riccardi a titolo definitivo

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Raffaele migliora ma serve ancora aiuto

Migliora 24enne barese sulla sedia a rotelle, ma serve ancora aiuto

 
Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

Il ministro della Giustizia propone Basentini a capo del Dap

 
Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

Om Carrelli, venerdì corteo dei lavoratori

 
Famiglia del dj Navi denuncia il Pm

Famiglia del dj Navi denuncia pm

 
Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

Dal 16 luglio le immatricolazioni all'Università di Bari

 

MEDIAGALLERY

Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Mondo TV
Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

Oms, transgender non e' un malato mentale, basta stigma

 
Economia TV
Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

Ecobonus, famiglie italiane hanno investito 3,7 miliardi

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Cinema, tra umano e divino

Cinema, tra umano e divino

 
Italia TV
La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

La nuova sfida europea sulle tracce dei migranti dispersi

 
Calcio TV
Mondiali, la Russia vede gli ottavi

Mondiali, la Russia vede gli ottavi