Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 18:25

basket, a Monteroni

Incappucciati con bastoni
in palazzetto contro ospiti

MONTERONI DI LECCE - Raid di incappucciati armati di bastoni ieri sera nel palazzetto dello sport di Monteroni quando stava per concludersi la gara di basket del campionato di serie B, girone D, tra la Quarta Caffè Monteroni e la Pu.Ma. Trading Basket Taranto. L’incontro è stato sospeso per una decina di minuti, come riportato da alcuni giornali, e si è poi concluso regolarmente con la vittoria dei padroni di casa.

Tutto pare sia scaturito, secondo alcune testimonianze, da qualche coro lanciato dagli spalti da un gruppo di supporter tarantini nei confronti della squadra di calcio del Lecce. Fatto sta che a 40» dal fischio di chiusura, è la ricostruzione fornita dai carabinieri, nel palazzetto ha fatto irruzione, dall’ingresso principale, un gruppo di una trentina di persone incappucciate e armate di bastoni che ha raggiunto sugli spalti il settore in cui erano seduti i tifosi ospiti, aggredendoli e colpendoli con le mazze. Dopo circa due minuti gli aggressori sono fuggiti da una porta posteriore, inseguiti vanamente dai carabinieri.

 A causa del parapiglia creatosi sugli spalti, la partita è stata sospesa dagli arbitri e ripresa dopo una decina di minuti sino al termine. Nessuno dei tifosi tarantini si sarebbe presentato in ospedale per farsi medicare eventuali ferite. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per identificare gli autori del 'raid’nel palazzetto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione