Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 02:23

capurso

Sei studenti del Tecnico
fanno stage al Comune

CAPURSO - «Dal dire al fare: lavorare nella pubblica amministrazione» è il titolo del progetto di alternanza scuola-lavoro avviato da alcuni giorni a Palazzo di città. L’iniziativa coinvolge sei studenti della quarta B dell’Ite «De Viti De Marco» di Triggiano, diretto dal professor Michelino Valente.

«Ho accolto con grande entusiasmo l’invito del preside - afferma il sindaco Francesco Crudele -, certo che sarà un’esperienza positiva sia per i ragazzi sia per il nostro Comune. Sono certo che amplieremo questa esperienza e sperimenteremo altre progettualità». La finalità del progetto è attuare modalità di apprendimento flessibili e equivalenti sotto il profilo culturale ed educativo, collegando la formazione in aula con l’esperienza pratica. I ragazzi ospitati dal Comune di Capurso seguiranno un percorso formativo che li porterà ad approfondire la conoscenza dei processi amministrativi che un ente locale pone in essere, favorendo la cultura della legalità e del senso civico, oltre ad approfondire gli aspetti pratici di alcune discipline studiate a scuola.

«Gli studenti - dichiara l’assessore Maria Squeo - sentono il bisogno di conoscere le caratteristiche e le dinamiche di un ambiente lavorativo con il quale dovranno rapportarsi e nel quale dovranno sapersi orientare per realizzare il proprio futuro».

Diversi saranno gli uffici interessati ad ospitare i ragazzi: tributi, demografici, assetto del territorio, segreteria, cultura e pubblica istruzione. Nella struttura ospitante ogni alunno sarà seguito da un tutor che lo guiderà e monitorerà nel percorso di alternanza. [vito mirizzi]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione