Cerca

Giovedì 17 Agosto 2017 | 23:26

ad Andria il deposito dei rapinatori di tir

Scoperto bazar di merce rubata
Blitz nel capannone: 11 arresti

Scoperto bazar di merce rubata Blitz nel capannone: 11 arresti

BARI - E’ di 11 arresti per riciclaggio il bilancio di un blitz dai carabinieri in un magazzino di merce rubata in contrada Monachelle ad Andria. Una operazione che ha permesso di recuperare beni per un milione di euro tra cui quintali di stecche di sigarette rapinate ieri mattina. In tutto sono stati un centinaio gli uomini che hanno circondato un capannone individuando un vero e proprio emporio del mercato nero.

Le indagini sono state avviate ieri dopo che nella mattinata si era consumata una rapina ai danni di un autotrasportatore a Mola di Bari (Bari) diretto a Lecce con un carico di sigarette dei Monopoli di Stato.

I carabinieri hanno setacciato le aree industriali della città ed hanno individuato ad Andria un capannone industriale in località Monachelle, a ridosso di via Trani dove erano emerse frequentazioni insistenti di alcuni noti pregiudicati del luogo. Giunti sul posto e cinturata la zona, i militari hanno fatto irruzione all’interno del capannone dove gli arrestati stavano modificando i colli di diversa merce per eliminare il collegamento tra la merce e la rapina all’autotrasportatore spezzando la tracciabilità del prodotto. Oltre alle sigarette, nel capannone è stata trovata anche altra refurtiva: cosmetici, attrezzi agricoli, trolley, termosifoni in ghisa, filamenti per la tessitura, del valore complessivo di circa un milione di euro e di cui si sta cercando ora di stabilirne la provenienza.

Nel corso delle perquisizioni, sono stati sottoposti a sequestro anche un tir, un carrello elevatore, rubato a Battipaglia (Salerno) tre anni fa, due Jammer muniti di 32 antenne, utilizzati dai malviventi per eludere i controlli delle forze dell’ordine. Tutti gli arrestati, con precedenti e originari di Bari e della Bat, sono accusati di riciclaggio in concorso e associati al carcere di Trani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione