Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 05:42

formalizzata la denuncia

Proiettile a sindaco di Terlizzi
Cc in Comune, acquisiti video

Terlizzi, minacce al sindacoproiettile sulla porta in Comune

Il proiettile affisso alla porta del sindaco

BARI - Nuovo sopralluogo dei carabinieri della compagnia di Molfetta stamani nella sede del Comune di Terlizzi dopo che ieri il sindaco, Nicola Gemmato, ha trovato un proiettile attaccato con del nastro adesivo sulla porta del suo ufficio. Gli investigatori, coordinati dalla Procura di Trani, stanno visionando le immagini della videosorveglianza del palazzo relative a ieri mattina, quando il proiettile è stato fissato sulla porta, e quelle del pomeriggio precedente, quando Gemmato ha trovato sul pavimento della sua stanza la fotocopia di un proiettile, probabilmente lo stesso.

Non è escluso - ritengono gli inquirenti - che i due episodi abbiano lo stesso responsabile. Proprio dalla visione dei filmati si potrebbe risalire all’identità dell’autore, o degli autori, dei gesti intimidatori degli ultimi giorni. In mattinata i Carabinieri hanno ascoltato nuovamente il sindaco, che ieri ha formalizzato la denuncia, e numerosi dipendenti comunali. Sulla vicenda è stato, inoltre, convocato d’urgenza per domani alle 19.30 un consiglio comunale monotematico.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione