Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 08:45

Nel Foggiano

Allacci abusivi all'Acquedotto
rubata acqua per 20mila persone

acqua di rubinetto

MANFREDONIA (FOGGIA) - Due grandi allacci abusivi che sottraevano circa 30-40 litri di acqua al secondo, quanto basta per soddisfare le necessità giornaliere di una cittadina di oltre 20.000 abitanti, sono state scoperte e soppresse dai tecnici di Acquedotto Pugliese nel Foggiano. Gli allacci erano stati eseguiti lungo la condotta che alimenta l'abitato di Manfredonia e la litoranea sud del Gargano fino a Vieste.

Ignoti erano riusciti a realizzare pezzi speciali in acciaio che, imbullonati sulla condotta in cemento armato, consentivano di collegare una tubazione - con relativa saracinesca interrata per la chiusura e apertura dell’acqua - che fuoriusciva dal suolo a svariati metri di distanza. L’accaduto è stato denunciato da Acquedotto Pugliese ai Carabinieri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione