Martedì 14 Agosto 2018 | 17:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

quindici persone

Due famiglie di profughi siriani
in arrivo a San Giovanni Rotondo

San Giovanni Rotondo

SAN GIOVANNI ROTONDO (FOGGIA) - Arriveranno martedì prossimo le prime due famiglie di profughi siriani che saranno alloggiate nella 'Casa Papa Francesco. Padre Pio per le famiglie di migranti', realizzata dai Frati Minori Cappuccini a San Giovanni Rotondo per offrire ospitalità a cittadini stranieri in difficoltà.
Le due famiglie (una composta da nove membri, l’altra da sei) da tempo sono sfollate in un campo profughi della Giordania, e ciascuna ha un componente gravemente malato e bisognoso di cure.

I profughi - riferisce una nota dei frati cappuccini - giungeranno in Italia grazie ad uno dei corridoi umanitari attivati dalla Cei, frutto di un accordo con il governo italiano, per garantire un ingresso sicuro e protetto nel nostro Paese a persone che si trovano in condizioni di particolare vulnerabilità (vittime di persecuzioni, violenze, guerre, famiglie con bambini, anziani, malati e persone con disabilità).

Le due famiglie arriveranno all’aeroporto di Bari e saranno subito trasferite a San Giovanni Rotondo con un pullman messo a disposizione dalla Caritas diocesana di Manfredonia, che coordinerà le attività ricettive e assistenziali nelle quali saranno coinvolti l’Ordine Francescano Secolare di San Giovanni Rotondo, la parrocchia di San Francesco d’Assisi. Delle prestazioni sanitarie si occuperanno l’ospedale Casa Sollievo della Sofferenza e il presidio residenziale Gli Angeli di Padre Pio.

La 'Casa Papa Francesco' è progettata per fare dimorare quattro nuclei familiari, ma in questa prima fase di utilizzo saranno soltanto due, perché le famiglie sono numerose. E’ stata idealmente donata il 5 febbraio dello scorso anno al Santo Padre, «come segno concreto per ricordare l’onore che egli ha riservato a san Pio da Pietrelcina scegliendolo, durante il Giubileo straordinario della Misericordia, come modello per i sacerdoti impegnati nel ministero della Riconciliazione sacramentale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

ponte Morandi

Il ponte prima e dopo il crollo
Reazioni e cordoglio sui social

 
Bar, allarme alga tossica: Ferragosto da bollino rosso da Santo Spirito a San Giorgio

Bari, allarme alga tossica: Ferragosto da bollino rosso da Santo Spirito a San Giorgio

 
Palagiustizia di Bari: Bonafede revoca l'ok alla sede di Via Oberdan

Palagiustizia Bari: Bonafede revoca sede di Via Oberdan. I penalisti: meglio tardi che mai

 
Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

Crollo ponte a Genova: Conte rinvia la visita a Volturara

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Il Sud e il futuro del centrodestra:i temi roventi di Everest 2018

Il Sud e il futuro del centrodestra: i temi roventi di Everest 2018

 
Romano: «Gruppo Leu in Regione?Per ora è un'ipotesi letteraria»

Romano: «Gruppo Leu in Regione? Per ora è un'ipotesi letteraria»

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 20 morti e feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS