Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 01:05

Pirata della strada

Andria, investe anziano
che muore sul colpo e fugge
Si costituisce 25enne

Andria, investe anzianoche muore sul colpo e fuggeSi costituisce 25enne

foto Calvaresi

ANDRIA - Un uomo di 78 anni, Eligio Muraglia, è morto questa mattina dopo essere stato investito mentre attraversava la strada da un’automobile il cui conducente non si è fermato per prestare soccorso. E’ avvenuto ad Andria, all’incrocio tra via Santa Lucia nei pressi della rotatoria di via Togliatti. Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia locale e un’ambulanza del 118 il cui personale ha constatato la morte avvenuta sul colpo.

Grazie ad alcune testimonianze, gli agenti della Polizia locale si sono messi alla ricerca di una Volkswagen grigia; potrebbe trattarsi di una Polo o di una Golf. Alcuni passanti potrebbero essere riusciti - a quanto si è saputo - a segnare parte della targa della vettura che ha travolto l’uomo, uccidendolo. Le indagini sono coordinate dal sostituto procuratore di turno Trani, Simona Merra. Gli investigatori hanno anche acquisito i filmati delle telecamere di video sorveglianza della zona.

Ma la ricerca è durata poche ore. Intorno elle 11 si è costituito un giovane, accusandosi dell'incidente. Dalle prime informazioni sembra si tratti di un 25enne. In caserma dei carabinieri si è presentato insieme al padre ed al proprio avvocato. Gli accertamenti hanno escluso al momento l’assunzione di alcool e droghe e, su indicazione del giovane, i militari e gli agenti della municipale hanno recuperato l’autovettura, lasciata abbandonata in una via poco distante dal luogo del tragico evento. Per il giovane pirata della strada, è scattata le denuncia in stato di libertà per omicidio stradale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione