Venerdì 20 Luglio 2018 | 20:33

giro scommesse

Potenza, arrestato
ex funzionario Polizia
gestiva mercato slot

Truffa delle slot machine«Così non si pagavano le tasse»

POTENZA - Un ex funzionario della Polizia che ha prestato servizio nella questura di Matera e il gestore di fatto di una società che opera nel settore delle slot machine sono stati posti agli arresti domiciliari dalla squadra mobile della questura di Potenza nell’ambito di un’inchiesta sul tentativo dell’imprenditore - con la complicità del sostituto commissario - di imporsi nel mercato delle slot machine e del videopoker.
I due - il sostituto commissario Leonardo Raffaele Santoro e l'imprenditore Antonio Stasi, di 54 e 46 anni - sono accusati, a vario titolo, di corruzione, concussione, accesso abusivo a sistemi informatici, rilevazione e utilizzazione di segreti d’ufficio, falso e truffa aggravata ai danni dello Stato.

Le indagini sono cominciate quando il titolare di un’altra società che opera in provincia di Matera nel campo delle slot machine ha denunciato controlli assidui ai suoi danni mentre altre società venivano ignorate. I primi accertamenti hanno portato alla luce una serie di accessi alle banche dati della Polizia non giustificati da indagini: ciò ha portato al trasferimento dell’inchiesta a Potenza. Gli agenti della squadra mobile hanno scoperto il rapporto fra Santoro e Stasi: il funzionario - che avrebbe ricevuto denaro per i favori fatti a Stasi - è stato allontanato dal servizio ed ha avviato una procedura di malattia e invalidità permanente, fino ad ottenere la collocazione in pensione. Si tratta di un filone di indagine tuttora aperto, con altri indagati. In pratica, la squadra mobile di Potenza ha scoperto che le attività di Stasi erano favorite da controlli «mirati» ai danni dei suoi concorrenti, che tendevano anche a indurre alcuni locali pubblici a preferire che fosse lui a fornire le slot machine e i videopoker. A conclusione delle indagini, la Procura della Repubblica di Potenza ha chiesto e ottenuto dal gip le ordinanze di custodia cautelare agli arresti domiciliari per Santoro e Stasi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

 
Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

 
Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 
Spaccio di droga19 arresti a Taranto

Spaccio di droga
19 arresti a Taranto

 
Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 
Riesame Potenza: Pittella resta ai domiciliari

Riesame Potenza:
Pittella resta ai domiciliari

 
Il Bari riparte dallo Stadio dell Vittoria: la diretta della Gazzetta

Il Bari riparte dallo Stadio della Vittoria: in duemila con il sindaco rivedi la diretta

1commento

 
Calcio, Bari; dipendenti mettono in mora Giancaspro

Calcio, Bari; dipendenti
mettono in mora Giancaspro

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS