Lunedì 25 Giugno 2018 | 19:52

la sfida con la ternana

Bari, Colantuono: vincere
per consolidare i play off
Alle 15 contro la Ternana

Stefano Colantuono

«Il nostro obiettivo è consolidare la posizione che consente l’accesso ai play off. Ci dobbiamo provare. La classifica è da definire, le battistrada sono fuori, perché hanno creato un grande divario dalle inseguitrici. Per questo dobbiamo pensare solo a vincere». Così il tecnico del Bari, Stefano Colantuono, ha presentato la sfida con la Ternana, domani al San Nicola.

«In settimana - ha spiegato - ho provato alternative e sviluppi tattici che non disdegno», come il modulo con due punte. «Oggi però - ha proseguito l’allenatore - per tutelare gli equilibri, ho bisogno di tempo prima di mettere in pratica cambiamenti. La squadra sta bene. Saranno indisponibili - ha aggiunto - Fedele che ha avuto la febbre e Morleo per un problema muscolare». Tra i convocati non ci saranno anche Ivan e Marthino, ancora in fase di recupero.

Colantuono ha poi difeso il suo cammino con la formazione biancorossa: «Dal 7 novembre ad oggi il Bari è in una posizione di classifica da play off. Siamo in difficoltà tra virgolette, perché vorremmo stare più avanti. Ai ragazzi, tranne per la trasferta di Cittadella, non ho nulla da rimproverare. Lontano dal San Nicola ci dobbiamo sbloccare mentalmente, poi tutto verrà più facilmente».

Riferendosi alla Ternana, Colantuono ha evidenziato che «è un rivale tremendamente difficile. Dobbiamo giocare tutte le gare come se fossero finali. Il ciclo decisivo sarà ad aprile, quando avremo sette gare in mese». Il tecnico ha poi risposto alle domande sugli ultimi arrivi: «Greco? A Cesena gli ha fatto riannusare il pathos agonistico. Raicevic? Come per altri nuovi acquisti di gennaio, ci vorranno 40 giorni per trovare la condizione migliore. E’ come se stessero facendo una nuova preparazione».
Il Bari domani dovrebbe scendere in campo con Micai tra i pali, Cassani e Sabelli terzini, Capradossi e Tonucci centrali, a centrocampo Brienza, Basha e Salzano, in attacco Galano, Parigini e Floro Flores.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

L'Ateneo Bari contro il Policlinico: «Paghi il personale»

L'Ateneo di Bari contro il Policlinico: «Paghi il personale in convenzione»

 
Vela d’altura: Morgan IV campione italiano

Vela d’altura: Morgan IV campione italiano

 
Ciccio Caputo, dalla Murgia con furore

Ciccio Caputo, dalla Murgia con furore

 
Volotea, tre nuove rotte da Bari: Kos, Rodi e Dubrovnik

Volotea, tre nuove rotte da Bari: Kos, Rodi e Dubrovnik

 
La Regione Puglia rassicura: non c'è alcun allarme Seu

La Regione Puglia rassicura: non c'è alcun allarme Seu

 
Adelfia, violenza in ambulatorio: minaccia medico con coltello

Adelfia, violenza in ambulatorio: minaccia medico con coltello

 
Pioggia, nuovo allerta meteoin Puglia e Basilicata

Pioggia, nuovo allerta meteo
in Puglia e Basilicata

 
Isis, il ghambiano preso a Napoli era stato a Lecce: mimava uso del mitra

Isis, il ghambiano preso a Napoli
mimava uso del mitra in Cara Lecce Vd

 

MEDIAGALLERY

Il gambiano dell'Isis, Sillah Housman, mima l'uso del mitra

Il gambiano dell'Isis, Sillah Housman, mima l'uso del mitra

 
Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

 
Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

Prove tecniche aspettando il Papa. Il 5 luglio concerto dedicato a Francesco e ai patriarchi

 
Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Salvini: hotspot non in Italia ma a confini sud Libia

Salvini: hotspot non in Italia ma a confini sud Libia

 
Italia TV
Ambulanti in spiaggia, bagnanti divisi sulle multe

Ambulanti in spiaggia, bagnanti divisi sulle multe

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Economia TV
Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

 
Spettacolo TV
Kidman e Farrell, coppia da horror

Kidman e Farrell, coppia da horror

 
Calcio TV
La Colombia travolge ed elimina la Polonia

La Colombia travolge ed elimina la Polonia

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea