Cerca

calcio

Già 18mila euro di multa
Lecce tartassato da giudice

Le intemperanze sono già costate quest'anno 18mila euro

Già 18mila euro di multaLecce tartassato da giudice

LECCE - Con i 4.000 euro comminati dal giudice sportivo martedì scorso, in relazione alla partita casalinga disputata sabato 11 febbraio contro il Siracusa, ammontano a 18mila euro le multe pagate sino ad oggi dall’Unione Sportiva Lecce «imputabili direttamente alla condotta dei propri tifosi».

A sottolinearlo è la stessa società giallorossa, preoccupata sia dal peso economico decisamente rilevante che è costretta a sopportare, che dal rischio concreto della squalifica del campo o di provvedimenti simili.

«L’Unione Sportiva Lecce - recita il documento diramato dal club presieduto da Enrico Tundo - rammenta a tutta la tifoseria, nella consapevolezza del fondamentale e irrinunciabile apporto ricevuto dai propri supporter, che il protrarsi di tali condotte, porterà automaticamente a più drastiche sanzioni quali la diffida, la chiusura di un singolo settore o dell’intero impianto. Si esortano, pertanto, i tifosi giallorossi, per il bene comune, a non reiterare simili comportamenti, in quanto potrebbero compromettere il prosieguo del campionato, fino a rischiare di disputare a porte chiuse o in campo neutro partite che potrebbero rivelarsi decisive».

Nello scorso campionato, il Lecce ha dovuto pagare alla Lega una ammenda in 13 delle 19 gare disputate al Via del Mare tra stagione regolare e playoff, per un ammontare complessivo di 37.500 euro.

Nel torneo in corso, l’Unione Sportiva non ha ricevuto sanzioni nei soli incontri interni disputati con Catanzaro, Casertana e Melfi. Di contro, la società è stata multata nei match contro Akragas (500 euro), Reggina (2.500), Virtus Francavilla (2.000), Foggia (500), Cosenza (1.000), Matera (1.000), Paganese (2.000), Monopoli (3.500) e Siracusa (4.000).

A queste ammende va aggiunta quella di 1.000 euro inflitta al sodalizio salentino in occasione della trasferta di Caserta, che porta a complessivi 18mila euro il totale delle sanzioni pagate dal Lecce, che vanno a sommarsi ai pesanti oneri sopportati per l’utilizzo del Via del Mare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400