Cerca

Mercoledì 25 Aprile 2018 | 17:54

il caso a Potenza

Prima i cani e i gatti, poi i figli
Tribunale toglie bimbi a coppia

I piccoli cresciuti tra rifiuti e feci. Uno imitava gli animali

Prima i cani e i gatti, poi i figli  Tribunale toglie bimbi a coppia

POTENZA - Figli cresciuti in mezzo a una dozzina di cani e sette gatti. La casa e l'area circostante ridotte in condizioni di degrado e sporcizia, fra bestie, loro deiezioni e altri rifiuti. Due ragazzini scoperti a vivere in queste precarie condizioni igieniche, con situazioni che prefigurano un deficit di accudimento. Uno dei bimbi, secondo quanto appurato, «assumeva atteggiamenti imitativi di cani, camminando a quattro zampe, ringhiando, ansimando, annusando e leccando».

Questa la scena che si sono trovati davanti gli operatori dei servizi sociali di Potenza. Così, nello scorso dicembre, i bambini sono stati sottratti ai genitori e affidati a una casa famiglia. Decisione confermata dal Tribunale dei Minorenni: i piccoli (di 7 e 9 anni) non venivano seguiti adeguatamente e «le loro necessità, all'interno del contesto familiare, sono apparse posposte alle esigenze dei cani». I genitori, per poter riaverli a casa, devono non solo «rimuovere la negativa condizione igienica dell'alloggio familiare e del relativo spazio circostante». Ma anche «sottoporsi ad un percorso di recupero delle competenze genitoriali».

Tutto è cominciato con una denuncia da parte dei vicini di casa. E non per i bambini, ma per maltrattamento di animali. Sono scattati così i controlli ed è venuta alla luce la situazione. Cani, gatti, deiezioni, rifiuti di vario genere sparsi dappertutto. Con i bimbi, hanno saputo gli assistenti sociali, che «non hanno frequentato la scuola per circa due settimane senza alcuna motivazioner». Le insegnanti hanno confermato la situazione di grave disagio vissuta dai piccoli: ritardi alle lezioni, compiti per casa non svolti. Si presentavano «sporchi e maleodoranti, stanchi tanto da addormentarsi spesso sui banchi, e affamati».

Gli stessi ragazzi, a dire delle maestre, «hanno riferito che la madre suole dedicarsi più ai cani che a loro, non cucina se non quando è presente il padre e che spesso vengono lasciati soli a casa e vanno al letto molto tardi». Giocavano fino a notte con i videogiochi. Rare le docce, grembiulini talvolta «sporchi di feci», «indumenti maleodoranti e scarpe piene di peli di animali», zaini con dentro «merendine indurite». E una infanzia di solitudine: nessun amichetto andava a casa loro (restii gli altri genitori a mandare i figli in quella situazione) e compleanni trascorsi senza festa, né regali.

Ora pare che la situazione sia migliorata. Ma non risolta. L’abitazione è più pulita, e un bel po' di cani sono stati mandati in pensione. Ma non basta: la madre ne ha trattenuti ancora sei. E allora i bimbi restano nella casa famiglia. I genitori possono incontrarli per un’ora a settimana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mario Martone al Bif&st di Bari

La masterclass di Martone
«I giovani vanno guidati»

 
l Medioevo al Terzo Millennioi cinque Papi della storia di Bari

Dal Medioevo al Terzo Millennio
i cinque Papi della storia di Bari

 
Scritte No Tap sui muri della chiesa di Santa Lucia a Lecce

Lancio di uova e scritte No Tap sul muro della chiesa di Santa Lucia

 
Terremoto Molise, scossa avvertita anche nel Foggiano

Terremoto Molise, scossa
avvertita anche nel Foggiano

 
Papa Francesco il 7 luglio a Bariincontro ecumenico per la pace

Papa Francesco il 7 luglio a Bari: la terza
volta di un Pontefice in 34 anni
L'ultimo fu Benedetto XVI nel 2005

 
Agricoltore assaltava Tirconfiscati beni per 2 milioni

Agricoltore assaltava Tir
confiscati beni per 2 milioni

 
Potenza, rione Betlemme, il luogo della tragedia (Foto Tony Vece)

Tragedia a Potenza, padre uccide il figlio e poi si suicida

 

MEDIAGALLERY

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Sla per troppo sforzo,nuova teoria su malattia calciatori

Sla per troppo sforzo,nuova teoria su malattia calciatori

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trovata luce che spegne dolore cronico, scoperta in Italia

Trovata luce che spegne dolore cronico, scoperta in Italia

 
Economia TV
Mediolanum: nel mirino Gdf 544 milioni imposte Irlanda

Mediolanum: nel mirino Gdf 544 milioni imposte Irlanda

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Calcio TV
Champions, Roma ko 5-2 a Liverpool

Champions, Roma ko 5-2 a Liverpool

 
Spettacolo TV
Marion Cotillard moglie indimenticabile

Marion Cotillard moglie indimenticabile

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin