Venerdì 17 Agosto 2018 | 21:01

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Accolto ricorso di tarantina

Ufficiale di Marina e mamma
Il Tar: stop ai turni di notte

Ufficiale di Marina e mammaIl Tar: stop ai turni di notte

foto archivio Marina

FRANCESCO CASULA

Niente turni di guardia notturni per i militari separati che devono accudire i figli. Lo ha stabilito il Tar di La Spezia accogliendo il ricorso di una donna, ufficiale della Marina militare. Il tribunale amministrativo, per la prima volta in Italia, si è espresso a favore di una militare che si prende cura della figlia dato che il suo ex compagno e padre della piccola, vive e lavora in un’altra città. Una decisione storica dato che l’unico precedente, riguarda una donna in servizio nella Polizia di Stato che, com’è noto, non è annoverata tra le forze armate.

La protagonista è una donna tarantina in servizio a La Spezia: poco dopo la separazione ha chiesto a «Maripers», l’ufficio che gestisce il personale della Marina, l’esonero dai servizi di guardia notturna fino al compimento del dodicesimo anno di età della figlia. Una richiesta basata sulle norme di un decreto del Presidente della Repubblica del 2009. Da Roma, però, è arrivato il «no»: per l’ufficio del personale la legge tutela solo genitori separati a cui spetta l’affido esclusivo dei figli. L’«ufficiale-mamma», però, attraverso l’avvocato Gaetano Cingari, ha impugnato il provvedimento.

Nel suo ricorso l’avvocato Cingari ha sottolineato che «pur sussistendo l’affido condiviso della piccola, nei fatti ella vive in via esclusiva con la madre» dato che «il padre della piccola, vive e lavora in altra città». I giudici hanno accolto la sua tesi. «È una sentenza importante – ha commentato l’avvocato Cingari – perché riconosce il diritto di essere madre e lavoratrice nell’ ambiente militare. Una sentenza esemplare del fatto che le leggi esistenti, devono essere applicate innanzitutto dallo Stato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

Si avvicinano alle sdraio di notte: due 16enni aggrediti dal custode di un lido

 
Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari, finisce sul lastrico per una cambiale protestata: «L’errore di un notaio ha rovinato la mia vita»

Bari, finisce sul lastrico per una cambiale protestata: «L’errore di un notaio mi ha rovinato la vita»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
San Daniele Dop «taroccato», sequestro di 270mila prosciutti

San Daniele Dop «taroccato»,
sequestro di 270mila prosciutti

 
polizia

Rapinatori seriali di smartphone: arrestati due gambiani in pieno centro

 
Bari, vacanze da incubo: l'Aviroaircancella anche Lourdes e Dubrovnik

Bari, vacanze da incubo: l'Aviroair
cancella anche Lourdes e Dubrovnik

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS