Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 00:10

I clan reclutano nuove leve

Bari, a spasso armato a San Pio
arrestato 22enne incensurato

Bari, a spasso armato a San Pioarrestato  22enne incensurato

Dopo un minorenne trovato in possesso di pistola, giubbetto e radioricetrasmittente, i carabinieri di Santo Spirito hanno arrestato un 22enne incensurato, sorpreso a girare armato. Le manette sono scattate ai polsi di B.A., sorpreso mentre trasportava una pistola semiautomatica perfettamente funzionate e completa di caricatore.

L’arresto, eseguito dopo un lungo inseguimento iniziato per le strade di San Pio e terminato nel limitrofo quartiere Torricella, ha consentito di recuperare una pistola Beretta semiautomatica, calibro 7,65, in perfette condizioni e munita di caricatore con 6 colpi, risultata rubata. L’operazione, considerata la pericolosa fuga posta in essere dal malvivente per le affollate strade del quartiere Torricella, ha evitato conseguenze per i passanti. 

L’arresto dell'incensurato non rappresenta un caso isolato  confermano il sospetto che i clan rivali reclutino nuove leve. Gli stessi militari della stazione Santo Spirito infatti agli inizi dello scorso ottobre, hanno tratto in arresto un minore nel quartiere San Pio, sorpreso in possesso di una pistola perfettamente funzionante e munita di proiettili; un giubbetto antiproiettile, radio ricetrasmittente, alcuni grammi di stupefacente di vario tipo e denaro contante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione