Cerca

Mercoledì 22 Novembre 2017 | 12:14

giornata del malato

Con il vescovo Cacucci
in pellegrinaggio a Lourdes

Lourdes

di ANNADELIA TURI

In preghiera con devozione e speranza per rievocare quell'11 febbraio del 1858, quando la Vergine Maria apparve alla piccola Bernadette Soubirous. Un evento straordinario che ha fatto di Lourdes, una cittadina a piedi dei Pirenei un luogo santo oggi venerato dal mondo intero. Un appuntamento dal profondo significato spirituale, tanto atteso anche per celebrare la 25esima giornata del malato istituita da Papa Giovanni Paolo II. Da oggi la città santa di Lourdes sta accogliendo migliaia di pellegrini per vivere un fine settimana ricco di emozione e fede. Tra questi,  i pugliesi guidati dall'arcivescovo della diocesi di Bari Bitonto,  monsignor Francesco Cacucci. In attesa della messa internazionale di domani il pellegrinaggio è iniziato con una celebrazione penitenziale guidata da monsignor Cacucci. A seguire l'adorazione eucaristica e la messa nella Basilica del Rosario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione