Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 22:39

Dopo l'allarme del figlio

Monopoli, si barrica in casa
e si impicca: salvato da agenti

Monopoli, si barrica in casae si impicca: salvato da agenti

Aveva deciso di farla finita, prima cacciando di casa tutta la famiglia e poi tentando di impiccarsi dopo essersi barricato in casa. E' accaduto a Monopoli dove polizia e guardia di finanza hanno salvato un uomo grazie al tempestivo intervento del figlio che ha avuto la lucidità di fermare per strada una pattuglia delle Fiamme gialle. Il giovane ha infatti manifestato la sua preoccupazione dopo aver raccontato quanto accaduto allarmato del fatto che il padre avesse mandato via tutta da casa e non rispondesse più al telefono.

Militari e agenti di una volante del commissariato hanno raggiunto l'abitazione all'interno della quale sono entrati dopo che il giovane ha rotto il vetro di una finestra al primo piano. Una volta dentro, militari e poliziotti si sono ritrovati davanti al corpo penzoloni dell'uomo che si era impiccato. Un operatore della volante e un militare della Gdf sono intervenuti tempestivamente attuando un primo soccorso, in attesa dell'arrivo del 118. Un intervento che si è rivelato miracoloso perchè l'uomo, condotto presso l'Ospedale di Monopoli, ha ricevuto le cure del caso e attualmente non versa in pericolo di vita.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione