Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 20:33

iniziativa a Lecce

Lavoro per i cinquantenni
Start up di studenti crea piattaforma

progetto Job on ragazzi

LECCE - Se un padre o una madre di famiglia o, comunque, un adulto perde il lavoro è davvero una cosa grave e problematica, in alcuni casi persino tragica, ed è per risolvere questo genere di problemi che le ragazze ed i ragazzi della classe 1°A dell’Istituto «Galilei-Costa» di Lecce hanno deciso di realizzare una nuova startup sociale. Il progetto si chiama «JobOn - Accendiamo il lavoro ai forty» e l’idea è venuta agli studenti grazie ad un caso reale presente in classe.

I giovani startupper salentini - riferisce una nota - sono già al lavoro e stanno realizzando un nuovo sito web che fungerà da piazza virtuale per far incontrare gli adulti che hanno perso il lavoro e che, però, hanno esperienza, capacità e competenze in uno o più settori, e le aziende in cerca proprio di quelle competenze. «E' vero che non ci sono molte richieste nel nostro territorio - dicono gli studenti - ma quelle poche molto spesso non si conoscono neanche».

Il sito prevederà due grandi sezioni principali, «Cerco lavoro» e «Offro lavoro», in entrambe sarà possibile sia la consultazione delle disponibilità online che l'inserimento di post sotto forma di annunci. Il lavoratore in cerca di un «job», oltre ai dati anagrafici, potrà inserire l'elenco delle esperienze maturate (cosa è in grado di fare) mentre le aziende potranno postare le specifiche della figura ricercata.

«Pensiamo che se, ad esempio, un bravo elettricista, saldatore o magazziniere dovesse per qualsiasi motivo perdere il lavoro - raccontano i giovani della 1°A - ci possano essere imprenditori ed aziende che magari ne hanno bisogno e non hanno nessun modo per saperlo e conoscerli. Con «JobOn» sarà sufficiente consultare il data base delle disponibilità e conoscere in tempo reale ogni possibile soluzione. Non è sicuramente una genialata, è semplicemente un servizio specifico che fa incontrare domanda e offerta, un servizio però che oggi non c'è». Anche questa nuova idea di micro auto imprenditorialità sarà presente presso lo «Startup Showcase» che gli alunni dell’istituto «Galilei-Costa» allestiranno domani, domenica 4 febbraio, dalle 10 alle 12.30, presso la loro sede nel centro di Lecce, in occasione dell’ultimo Open Day.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione