Cerca

Venerdì 17 Novembre 2017 | 20:38

Sino al 23 gennaio

Bari, scuole al freddo
termosifoni accesi 10 ore

Il provvedimento riguarda gli istituto superiori della Città metropolitana

prima neve

Da oggi e fino al 23 gennaio gli impianti di riscaldamento negli istituti superiori di tutti i Comuni dell’area metropolitana di Bari saranno in funzione sino a 10 ore al giorno. Lo annuncia il consigliere metropolitano delegato all’Edilizia scolastica, Vito Lacoppola.
«Con apposito ordine di servizio - spiega - abbiamo invitato le ditte appaltatrici della gestione del calore degli edifici scolastici di competenza della Città metropolitana a prolungare l'orario di riscaldamento nelle scuole. Ogni istituto, in base alle esigenze degli alunni e alle ore di lezione potrà stabilire autonomamente le fasce orarie di accensione dei termosifoni fino ad un massimo di dieci ore, condividendo tale decisone con il nostro Ufficio tecnico». «Nel frattempo, dopo una ricognizione degli impianti e dei termosifoni che abbiamo condotto in vari istituti scolastici - conclude - stiamo intervenendo lì dove, a seguito dell’emergenza neve, si sono verificati danni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione