Cerca

Lunedì 11 Dicembre 2017 | 01:11

Neve

Bari e Brindisi, aeroporti chiusi
Adp: aspettiamo miglioramenti
Burrasca, isolate le isole Tremiti

Bari e Brindisi, aeroporti chiusi Adp: aspettiamo miglioramenti

Voli cancellati e aeroporti chiusi a Brindisi e Bari, a causa del maltempo e delle forti nevicate che imperversano sui due capoluoghi pugliesi e le forti raffiche di vento. Le piste sono imbiancate dalla neve. A quanto si apprende da Aeroporti di Puglia, la situazione viene continuamente monitorata per giungere a una rapida ripresa dei traffici aerei. Gli aeroporti riapriranno non appena il bollettino meteo lo consentirà.

Due aerei partiti rispettivamente da Malpensa e da Praga e diretti a Bari sono stati fatti atterrare in mattinata all’aeroporto di Napoli-Capodichino a cause delle avverse condizioni meteo nel capoluogo pugliese. I viaggiatori hanno proseguito il viaggio a bordo di autobus. Sempre in mattinata il volo Napoli-Istanbul è stato cancellato sempre per le cattive condizioni del tempo.

La società aeroporti di Puglia comunica comunica che dalle ore 19.00 l’Aeroporto di Bari è stato riaperto. A causa del peggioramento delle condizioni meteo, invece, l’Aeroporto del Salento di Brindisi che era stato riaperto in tarda mattinata, è stato nuovamente chiuso. La riapertura - si legge sul sito di AdP - è prevista alle ore 22.00.
Aeroporti di Puglia invita i passeggeri in partenza a raggiungere in anticipo gli aeroporti di Bari e Brindisi, anche al fine di evitare ritardi determinati da possibili difficoltà di circolazione e invita i passeggeri a contattare il Vettore aereo o la propria Agenzia di Viaggi per informazioni sullo stato del volo e su eventuali variazioni rispetto alla normale prevista programmazione dello stesso.

ISOLATE LE TREMITI - E sempre a proposito di collegamenti per la forte burrasca in mare le Isole Termiti (Foggia) sono isolate. Termoli è interessata ancora oggi da raffiche di vento di nord-est spiranti a forza 10 e la motonave Isola di Capraia, che garantisce i collegamenti con le Tremiti, per il terzo giorno di seguito è rimasta in porto dove ha rinforzato gli ormeggi. Stessa situazione per i pescherecci della flottiglia molisana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione