Mercoledì 18 Luglio 2018 | 03:29

il suo ultimo desiderio

Malato terminale sposa compagna
e muore dopo cinque giorni

Malato terminale sposa compagna  e muore dopo cinque giorni

BARI - Poco più di un anno fa, nel novembre 2015, aveva scoperto di avere una malattia che difficilmente gli avrebbe lasciato scampo, un linfoma non Hodgkin leucemizzato refrattario al trattamento. A 38 anni Francesco (nome di fantasia), barese di provincia (Rutigliano), dirigente di un’azienda agricola, ha deciso di fare un regalo alla sua Maria (anche questo nome di fantasia), la compagna casalinga di origini romene con la quale era diventato padre di due bimbe di 7 e 8 anni. Due giorni prima di Natale ha detto di 'sì' nella chiesa dell’Istituto oncologico 'Giovanni Paolo II' di Bari, dov'era ricoverato, e l’ha sposata. Il suo 'per semprè è durato cinque giorni, quando Francesco si è spento in un letto dell’ospedale.

La storia di Francesco e Maria ha commosso e mobilitato praticamente tutto il personale dell’Istituto tumori, e in particolare il reparto di Ematologia. Da quando la situazione clinica era andata peggiorando, l’ultimo desiderio di Francesco era diventato quello di tutelare le due figlie. «Era un giovane paziente in condizioni estremamente critiche - racconta il dott. Attilio Guarini, direttore dell’Unità operativa complessa di Ematologia dell’Istituto tumori - la sua compagna ha espresso la volontà, condivisa dal paziente e dalla famiglia, di unirsi in matrimonio anche per evitare alle due figlie della coppia e ad essa stessa i concreti rischi di natura legale-civile connessi alla prematura perdita del congiunto».

Così si è messa in moto una complessa macchina burocratica per consentire a Francesco e alla sua compagna di coronare il sogno, anche se sarebbe durato pochissimo tempo. Ciascuno per le proprie competenze ha dato il proprio contributo affinché quel piccolo sogno si realizzasse pur in uno scenario drammatico, dal personale sanitario al cappellano dell’Oncologico, don Mario Persano, all’assistente sociale, agli ufficiali di stato civile messi a disposizione dal Comune di Bari. Il 23 dicembre scorso, con lo sguardo ombrato dalla malinconia e con i segni della malattia sul corpo, Francesco ha sposato Maria. Cinque giorni dopo, il 28 dicembre, lui l’ha lasciata per sempre, ma sapendo di aver fatto alla sua compagna e alle sue figlie il regalo di Natale più bello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile: Carabinieri sul posto

Palo, 40enne si barrica in casa con fucile scarico, irruzione dei Cc. «Voleva farsi ammazzare»

 
Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

Presentata a Bari 20/ma edizione festa cipolla di Acquaviva

 
Sanità lucana, Pittella al RiesameAsl Bari, Emiliano: verso nuovo dg

Sanità lucana, Pittella al Riesame
Asl Bari, Emiliano: verso nuovo dg

 
Parroco si tuffa in mare ad Ostuni e muore annegato

Parroco si tuffa in mare
ad Ostuni e muore annegato

 
Sequestro cozze prelevate da zona vietata a Taranto

Sequestro cozze prelevate
da zona vietata a Taranto

 
Sanità, nomine dg Asl PugliaEmiliano: no pressioni politica

Sanità, nomine dg Asl Puglia
Emiliano: no pressioni politica

 
Inchiesta sanità, ex presidentePittella (Pd) resta ai domiciliari

Inchiesta sanità, ex presidente
Pittella (Pd) resta ai domiciliari

 

GDM.TV

Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 

PHOTONEWS