Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 07:24

il bilancio 2016

Carabinieri di Bari
"Un anno di impegno"

col. Molinese cc Bari

di ANNADELIA TURI

BARI - “I dati concreti sono favorevoli. Ci consentono di chiudere un anno positivamente augurandoci che nel 2017 possiamo ancor più incrementare i risultati che abbiamo conseguito”. Sono le dichiarazioni del comandante provinciale dei carabinieri di Bari, il colonnello Vincenzo Molinese in occasione del consueto scambio di auguri natalizi con i giornalisti.

Una possibilità per tracciare un bilancio delle attività svolte dai militari in ambito preventivo e di contrasto. Per quanto riguarda i fenomeni della criminalità organizzata i militari hanno arrestato nel corso dell’anno 68 persone per estorsione e 47 per mafia. L’azione di contrasto ha riguardato anche il traffico delle armi: 42 i maggiorenni finiti in manette e 3 i minorenni; 60 maggiorenni denunciati e 8  minorenni. Soddisfacenti i risultati conseguiti per la prevenzione del fenomeno delle rapine: 67 gli arresti eseguiti e 68 le denunce. Il colonnello Molinese si è soffermato anche sul fenomeno dei reati sessuali, in particolare lo stalking: 25 gli arrestati e 22 i denunciati. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione