Cerca

Domenica 20 Agosto 2017 | 05:54

Martedì scappò dal tribunale

Detenuto fuggito a Foggia
rintracciato e preso in campagna

carcere

CERIGNOLA (FOGGIA) - E’ stato rintracciato e condotto nuovamente nel carcere di Foggia il detenuto 38enne di Cerignola che il 13 dicembre scorso era riuscito a fuggire dal tribunale di Foggia dopo aver chiesto di recarsi in bagno. A bloccarlo sono stati gli agenti della polizia penitenziaria e i carabinieri, che hanno trovato il detenuto nelle campagne di Cerignola mentre cercava di nascondersi in un casolare. Lo riferisce Aldo Di Giacomo, segretario generale del Sindacato di polizia penitenziaria (Spp).

Il detenuto, quando fuggì, era in attesa di un’udienza di convalida da parte del gip, dopo essere stato arrestato per furto e resistenza a pubblico ufficiale. La sua abilità di ladro gli era valso il soprannome di 'Lupin'. Le ricerche del detenuto fuggito erano state attivate anche con l’ausilio di unità cinofile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione