Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 02:42

Eroina e cocaina

Foggia, arrestati padre e figlio
In una cisterna 9 chili di droga

padre e figlio arrestati a foggia

I carabinieri del Comando provinciale di Foggia, con l’aiuto di unità cinofile di Modugno, hanno arrestato Remo Di Ianni, di 46 anni, e il figlio Emilio, di 21 anni, entrambi agricoltori, di Foggia. Nel corso delle indagini i militari hanno trovato, in zona tratturo Castiglione, alla periferia di Foggia, presso l’abitazione del padre, occultati all’interno di una cisterna interrata posta alle spalle dell’abitazione, 15 involucri morbidi e 5 involucri di plastica pieni di eroina e cocaina, per un totale di circa 9 chilogrammi, di cui 8 kg di eroina e 1 kg di cocaina.
Inoltre sono stati rinvenuti circa 60 grammi di marijuana, nonché denaro in contanti pari a 2.000,00 euro, somma ritenuta provento della vendita della droga. Nel corso della perquisizione sono stati anche trovati e sequestrati una pistola Beretta cal. 6,35, una pistola beretta calibro 22, 1 fucile sovrapposto, marca Franchi, calibro 12, 287 cartucce calibro 22, 5 cartucce calibro 6,35 e 10 cartucce calibro 12, il tutto di proprietà di Remo Di Ianni, tutto detenuto legalmente. Dalla droga sequestrata - secondo gli investigatori - sarebbe stato possibile estrarre circa 20.000 dosi di eroina, 6.000 di cocaina e venti di marijuana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione