Domenica 22 Luglio 2018 | 18:45

da domenica

Treni, il «Frecciarossa»
farà tappa in Basilicata

Frecciarossa a stazione Grassano

POTENZA - Da domenica prossima, 11 dicembre, il «Frecciarossa» farà tappa anche in Basilicata - nelle stazioni di Potenza, Ferrandina e Metaponto di Bernalda (Matera), verso l’ultima fermata di Taranto - collegando così gli utenti lucani e pugliesi all’alta velocità di Salerno: i biglietti saranno disponibili on line da domani, 7 dicembre, e la tratta lucana avrà un costo inferiore rispetto alla linea veloce Salerno-Milano.

E’ quanto è stato annunciato stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, dall’assessore regionale alle infrastrutture, Nicola Benedetto, dalla responsabile commerciale direzione Long Haul Servizio Universale Passeggeri Trenitalia, Sabrina De Filippis, e dal dirigente dell’ufficio trasporti della Regione, Donato Arcieri. Si tratta di un servizio sperimentale attivato per un anno da Trenitalia con il sostegno della Regione, che «copre» parte dei costi del servizio tra Potenza e Taranto: «Abbiamo stimato una spesa massima di tre milioni di euro - ha detto Benedetto - da verificare in base alle utenze lucane. Poi verificheremo anche con la Puglia una forma di aiuto reciproco in questo senso».

La partenza da Taranto è prevista alle ore 5.48, verso Metaponto di Bernalda, Ferrandina, Potenza (7.35) e Salerno, con arrivo a Milano alle ore 14.45 circa. Ritorno dal capoluogo lombardo alle ore 15.20, con arrivo a Potenza alle ore 22.20, per proseguire verso Taranto.

Il «Frecciarossa1000», per una maggiore potenza e una struttura meccanica diversa, sarà in grado di superare alcuni problemi logistici tra il capoluogo lucano e Salerno, che in passato hanno causato ritardi agli Intercity. La velocità nel tratto che riguarda la Basilicata sarà in media di 70 chilometri orari, per poi viaggiare in alta velocità da Salerno.

Nell’anno di riferimento, inoltre, continueranno a circolare anche i bus Freccialink attivati la scorsa estate. Per quanto riguarda Matera, infine, Trenitalia ha spiegato che saranno inserite informazioni sul sito che indichino la Città dei Sassi come riferimento per la stazione di Ferrandina, e Benedetto ha annunciato un progetto con le Fal per collegare i due centri con i bus. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Tap, Emiliano: presi in giro pugliesi che hanno votato M5s

Tap, Emiliano: presi in giro
pugliesi che hanno votato M5s

 
Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

Grano ok, giù import dal Canada. Ma su angurie allarme speculazione

 
Foggia, a fuoco discarica sequestrataIl sindaco: tenere le finestre chiuse

Foggia, a fuoco discarica sequestrata. Il sindaco: tenete le finestre chiuse

 
Scandalo sanita in BasilicataPittella resta, giunta con poteri

Scandalo sanita in Basilicata
Pittella resta, giunta con poteri

 
Il Lecce si gode un super Falco: primo gol per mister Liverani

Il Lecce si gode un super Falco: primo gol per mister Liverani

 
Foggia, primo stop dal ParmaGrassadonia: difficoltà previste

Foggia, primo stop dal Parma
Grassadonia: difficoltà previste

 
Lecce, incendio fa strage di animaliin allevamento: morte oltre 400 bestie

Lecce, incendio fa strage di animali in allevamento: morte oltre 400 bestie

 
Maturità, Puglia prima per 100 e lodeDa noi 1.066 superbravi su 6mila in Italia

Maturità, Puglia prima per 100 e lode: 1.066 superbravi su 6mila in Italia

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS