Cerca

In piazza S. Oronzo

Lecce, spaccata in gioielleria
e sparatoria: ferito un bandito

Lecce, spaccata in gioielleriae sparatoria: ferito un bandito

Notte movimentata nel centro storico di Lecce dove una pattuglia della polizia, verso le 4.30, ha intercettato quattro uomini incappucciati, uno dei quali faceva da 'palò e gli altri tre erano intenti con un piccone e un martello a infrangere la vetrina della orologeria Musardo in via Di Biccari, a ridosso di Piazza Sant'Oronzo. Un 'colpò peraltro tentato sotto l’occhio delle telecamere di sorveglianza posizionate all’esterno del negozio.
Alla vista dei poliziotti i malfattori sono saliti a bordo di un’Audi senza targa arraffando i monili in esposizione, per dileguarsi contromano su viale XXV Luglio. Durante l'inseguimento un poliziotto, alla vista di uno dei malfattori che gli puntava contro un’arma, ha sparato alcuni colpi di pistola a scopo intimidatorio. Uno dei malfattori potrebbe essere rimasto ferito. Poco prima dell’alba, infatti, un giovane di 19 anni, brindisino, si è presentato al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi con una ferita da arma da fuoco alle gambe; medicato, è stato dimesso. Non si esclude che ci possa essere una correlazione con il 'colpò di Lecce.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400