Cerca

A Montegrosso

Andria, cacciatore ucciso
per sbaglio da un compagno

Andria, cacciatore uccisoper sbaglio da un compagno

Un cacciatore di 64 anni, R. B., è rimasto ucciso questo pomeriggio durante una battuta di caccia in località Montegrosso, alla periferia di Andria. Secondo quanto si è appreso a sparare sarebbe stato accidentalmente il suo compagno, E.S., 66 anni. I primi accertamenti, condotti dai carabinieri di andria consentivano di riscontrare al momento tale versione dei fatti. Il cacciatore, unitamente ad un testimone, come disposto dal magistrato di turno, è stato condotto in caserma per essere interrogato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400