Cerca

Nel Foggiano

Portoghese picchia capotreno
Caos, cancellato un regionale

Denunciato un uomo che a Poggio Imperiale: ha colpito con calci e pugni il controllore

Portoghese picchia capotrenoCaos, cancellato un regionale

Sprovvisto di biglietto ha aggredito il capotreno, ha fatto cancellare la corsa, è fuggito e alla fine è stato identificato, rintracciato e denunciato. Protagonista del rocambolesco episodio un 39enne della provincia di Foggia, bloccato dagli agenti della Polizia ferroviaria.
L'uomo, sul treno Foggia-Termoli giunto nella stazione di Poggio Imperiale, è stato sorpreso dal capotreno senza biglietto ed è sceso dal convoglio dopo aver aggredito il controllore con pugni e calci. E' stata chiamata un'ambulanza ma, quando il capotreno si è accorto che il portoghese stava per risalire sul treno, ha bloccato le porte. E' successo il finimondo, l'aggressore era in evidente stato di agitazione e il treno è stato soppresso e i passeggeri trasferiti su un altro convoglio.
Intanto la Polizia ha racolto la denuncia del capotreno e, dopo una serie di ricerche coinvolgendo i presidi Polfer della tratta, l'uomo è stato rintracciato e denunciato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400