Giovedì 21 Giugno 2018 | 16:32

pregiudicato barese

«Ho ucciso il boss
corteggiava mia moglie»

omicidio Caracciolese

BARI - Ha confessato di aver ucciso il boss del quartiere San Pasquale di Bari Giacomo Caracciolese perché aveva corteggiato sua moglie. Il pregiudicato Donato Cassano ha ammesso per la prima volta il delitto, commesso il 5 aprile 2013, nella prima udienza del processo dinanzi alla Corte di Assise di Appello di Bari in cui sono contestati anche altri due fatti di sangue, il triplice omicidio di Vitantonio Fiore, Antonio Romito e Claudio Fanelli (uccisi al quartiere San Paolo di Bari il 19 maggio 2013) e il tentato omicidio del pregiudicato Domenico Catalice di due giorni prima. Cassano, già condannato in primo grado a 30 anni di reclusione, ha confessato di aver ucciso Caracciolese per motivi personali, aiutato dal cognato - poi ucciso in risposta a quel delitto - Vitantonio Fiore.

Nell’udienza in cui sono imputate sette persone, dopo la costituzione delle parti - parti civili come in primo grado il Comune di Bari e i familiari di Fanelli - e la relazione del presidente della Corte, Raffaele Di Venosa, la pubblica accusa, rappresentata dallo stesso pm che ha coordinato le indagini del primo grado, Roberto Rossi, ha chiesto di depositare atti integrativi di indagine costituiti soprattutto da dichiarazioni di pentiti. Il processo è stato rinviato al prossimo 2 novembre per consentire alle difese di prendere visione di questa documentazione.

In primo grado, al termine di un processo celebrato con il rito abbreviato, i sette imputati erano stati condannati a pene comprese fra l’ergastolo e un anno di reclusione, escludendo per tutti l’aggravante del metodo mafioso (per il triplice omicidio Nicola Fumai all’ergastolo, per l’omicidio Caracciolese Donato Cassano a 30 anni, per il tentato omicidio Cantalice Vito De Tullio a 20 anni di reclusione, Vito e Luigi Milloni e Michele Lanave a 12 anni di reclusione, Giuseppe Ranieri a 1 anno per favoreggiamento personale).
Oltre ai difensori degli imputati, anche la Procura ha impugnato la sentenza chiedendo il riconoscimento dell’ aggravante mafiosa, esclusa dal gup perché gli agguati furono definiti dal giudice «delitti di onore».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva, Landini (Cgil): è un errore chiudere

Ilva, Landini (Cgil):
è un errore chiudere

 
Bari, nessun riscatto in vista di ricapitalizzazione

Bari, nessun riscatto
in vista di ricapitalizzazione

 
Trovati in possesso cocainatre arresti ad Andria

Trovati in possesso cocaina
tre arresti ad Andria

 
Lecce, «E' vero che sei gay ?»Prof aggredito da studenti

Lecce, «E' vero che sei gay?»
Prof aggredito da studenti

 
Sulla stazione centrale di BariIl benvenuto a Papa Francesco

Sulla stazione centrale di Bari
Il benvenuto a Papa Francesco

 
Sequestrati beni 1,5mln euro a presunti affiliati Scu in Salento

Sequestrati beni 1,5mln euro
a presunti affiliati Scu in Salento

 
Giannini, un'altra accusa «Favori per un asilo nido»

«Voli civili dall’aeroporto di Grottaglie
Sì, ma solo con investimenti privati»

 
Precari Regione, Consulta boccia«esterni», ma salva gli «interni»

Puglia, quei vitalizi d’oro
per sei ex parlamentari

 

MEDIAGALLERY

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 
Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

1500 colombi con Led illuminano notte di Londra

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Economia TV
Seafuture: blue economy in mostra all'Arsenale militare della Spezia

Seafuture: blue economy in mostra all'Arsenale militare della Spezia

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Italia TV
"Stop alla libera vendita della cannabis light"

"Stop alla libera vendita della cannabis light"

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso