Cerca

margherita di savoia

Famiglie sgombrate da ex scuola
dovevano alloggiare in chiesa bruciata

Famiglie sgombrate da ex scuoladovevano alloggiare in chiesa bruciata

MARGHERITA DI SAVOIA (BARLETTA - ANDRIA - TRANI) - E’ stato completato a Margherita di Savoia lo sgombero dell’ex scuola media di via Risorgimento, nella quale da decenni viveva una ventina di famiglie con molti bambini, una parte delle quali sarebbe dovuta andare a vivere temporaneamente nell’ex chiesa di San Pio. L’edificio, però, nella notte tra lunedì e ieri è stato distrutto da un incendio probabilmente doloso.
Venuta meno questa possibilità, alcune delle famiglie hanno trovato ospitalità presso amici e parenti, mentre altre sono ospiti di strutture comunali in attesa di trovare soluzioni risolutive all’emergenza casa in città.
«La struttura era al limite e non si poteva rischiare per l'incolumità delle persone, soprattutto dei più piccoli, è possibile, per i bambini, crescere in quelle condizioni igienico sanitarie precarie». Ha detto a proposito dell’ex scuola il sindaco di Margherita di Savoia, Paolo Marrano, spiegando in una nota che dopo le piogge dell’ultimo periodo, alcuni sopralluoghi tecnici avevano stabilito la inagibilità della ex scuola, oltre alla precarietà delle condizioni igieniche e sanitarie. Ragion per cui era stata emessa l’ordinanza di sgombero

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400