Mercoledì 18 Luglio 2018 | 20:43

Evasione milionaria

Sequestrati beni
a due ex dipendenti
Dogana di Bari

agenzia dogana di bari

BARI - Un sequestro di beni a carico di due ex dipendenti dell’Agenzia delle Dogane di Bari (che hanno già patteggiato la pena dopo l’arresto del 2012) è stato disposto dalla Procura della Corte dei Conti della Puglia nell’ambito di un’indagine nella quale viene contestato un danno erariale di circa 5,4 milioni di euro, importato pari alle imposte evase. Il sequestro di beni (un appartamento, un autoveicolo, un motociclo e somme in danaro) è stato eseguito da militari del nucleo di pt della Guardia di Finanza di Bari nei confronti di Antonio Dell’Orco, barese di 54 anni, e di Nicola Di Bari, di 63 anni, di Cassano delle Murge (Bari).

La vicenda nasce da indagini della Procura di Alessandria ed si riferisce all’attività di una presunta rete criminale, anche transnazionale, dedita alla sistematica evasione di accise ed Iva su prodotti alcolici, fittiziamente destinati all’esportazione. I due funzionari della dogana di Bari - secondo l’accusa - tra il 2011-2012 - sono stati complici della frode perché, attraverso il loro intervento in Dogana, hanno alterato documentazione e dati informatici, al fine di far figurare la fittizia esportazione fuori dall’Ue di ingenti quantitativi di alcolici ed evitare in tal modo l’applicazione delle imposte.
I due sono stati citati in giudizio per il prossimo mese di novembre.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella rassicura l'Azerbaijan: «Andremo avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS