Venerdì 22 Giugno 2018 | 20:40

iniziativa della regione

Una commissione di studio
su mafia e criminalità in Puglia

Regione puglia

BARI - La Regione Puglia si dota di una commissione di studio sulle attività di carattere mafioso e i fenomeni criminosi, illegali e corruttivi, con riferimento particolare anche alle gestione dei rifiuti e al coinvolgimento delle agromafie. Il Consiglio regionale ha infatti approvato all’unanimità l’istituzione dell’organo consultivo, con finalità conoscitive e compiti di proposta.
«E' una prova di grande sensibilità sui problemi della legalità e della sicurezza, che la società civile - ha spiegato il presidente dell’Assemblea, Mario Loizzo - avverte come prioritari. È significativa l’unità del Consiglio sull'iniziativa legislativa, frutto di un confronto articolato in Commissione con i rappresentanti della magistratura penale e contabile, delle camere penali di tutte le province e di altre autorità competenti».

Il testo approdato in Aula è frutto della sintesi delle due proposte di legge a firma di Rosa Barone (M5S) e di Sabino Zinni (Emiliano sindaco di Puglia) ed in particolare dei suggerimenti forniti in audizione dai Procuratori della Repubblica della Direzione Distrettuale Antimafia di Lecce e Bari, Cataldo Motta e Giorgio Lino Bruno. Con l’approvazione di due emendamenti a firma del consigliere Fabiano Amati (Pd) è stata prevista la rotazione dell’Ufficio di presidenza della Commissione: sarà eletta a scrutinio segreto e durerà in carica un anno.

La Commissione, in collegamento con quella parlamentare di inchiesta sul fenomeno delle mafie, avrà compiti di monitoraggio sulle attività della criminalità organizzata di tipo mafioso, con riferimento particolare anche alle ecomafie. Collaborerà con l'Anac e il responsabile anticorruzione della Regione Puglia per quello che riguarda la corruzione negli appalti e finanziamenti pubblici. La Commissione svolgerà attività di verifica e vigilanza sulle attività dell’amministrazione regionale, che si tradurrà anche nella predisposizione di una relazione da produrre a Consiglio regionale, Anac e Commissione parlamentare.

«Sono certo che il lavoro congiunto tra la Sezione antimafia sociale istituita presso la presidenza della Regione e la Commissione di studio su mafia e criminalità che ha visto la luce oggi, darà buoni frutti a partire dalla redazione di un Testo unico sull'antimafia sociale». Commenta così il presidente della Giunta regionale pugliese, Michele Emiliano, l’approvazione avvenuta oggi in Consiglio della legge istitutiva della Commissione regionale di studio e di inchiesta sul fenomeno della criminalità organizzata in Puglia.
«La Regione Puglia - aggiunge Emiliano - si dota di un ulteriore strumento nell’analisi dei fenomeni mafiosi». «Voglio ringraziare tutti i Consiglieri per il voto odierno. Il mio apprezzamento e la mia gratitudine vanno anche - aggiunge Emiliano in una nota - ai magistrati delle Procure pugliesi e della Corte dei Conti ed ai rappresentanti delle Camere Penali e degli Ordini degli Avvocati che hanno partecipato ai lavori preparatori garantendo contributi preziosi e attenzione istituzionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

 
Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

 
Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

 
A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

 
Wind Tre al fianco dell’evento musicale «L’Acqua in Testa»

Wind Tre al fianco dell’evento musicale «L’Acqua in Testa»

 
Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

 
Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

 
Bari Night Run, torna venerdì la gara podistica targata Gazzetta

Bari Night Run, torna venerdì la gara podistica targata Gazzetta

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Stretta Facebook su fake news, verifica foto e video

Stretta Facebook su fake news, verifica foto e video

 
Italia TV
Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

Salvini a gamba tesa su vaccini: 10 sono inutili

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso