Sabato 21 Luglio 2018 | 17:45

a minervino murge

In azienda agricola
trattavano marijuana
quattro gli arrestati

droga sequestratata

BARI - I Carabinieri hanno arrestato a Minervino Murge, in provincia di Bari, quattro braccianti che in un’azienda agricola in contrada Boschetto avevano creato una centrale per l’essiccazione di piantine di marijuana, completa di impianto per il condizionamento termico a gas e a energia elettrica.
Al momento dell’irruzione nell’azienda agricola i quattro stavano fasciando e stipando la droga. Nel casolare i militari hanno sequestrato 63 chilogrammi di marijuana. Una ricognizione aerea ha permesso di sequestrare una piantagione di marijuana composta da 400 piante alte due metri e un impianto di irrigazione. Le piante hanno un peso di oltre 6,5 quintali, che avrebbero potuto produrre circa 200 chilogrammi di stupefacente per un valore, al dettaglio, di circa un milione.
Gli arresti, compiuti in flagranza, riguardano due 50enni di Minervino Murge, un 49enne e un 25enne di Spinazzola, tutti con precedenti penali, tranne il più giovane. Sono accusati di coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, terrorista iracheno torna libero e chiede asilo

Bari, terrorista iracheno torna libero e chiede asilo

 
Ristorazione, l'azienda Ladisaconferma trend crescita: +24%

Ristorazione, l'azienda Ladisa conferma trend crescita: +24%

 
Andria, mutilato il CrocifissoL'ira del vescovo: fatto grave

Andria, mutilato il Crocifisso
L'ira del vescovo: fatto grave

 
Gara Ilva, bufera su Di Maio«Annullamento è una follia»Cantone (Anac) frena sul parere

Gara Ilva, bufera su ministro Di Maio
«L'annullamento è una follia»
Cantone (Anac) frena sul parere

 
Nozze pugliesi per la show girl Justine Mattera. Pace fatta Nazzaro-Volpe

Nozze pugliesi per la show girl Justine Mattera. Pace fatta Nazzaro-Volpe

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
San Ferdinando, esecuzione in strada: commando fredda un pregiudicato

San Ferdinando, pregiudicato freddato nell'auto in centro Foto

 
Brindisi, assalto a bancomat:bandito ucciso dalla Polizia

Brindisi, assalto al bancomat: bandito ucciso in sparatoria con Polizia Foto

 

GDM.TV

Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 

PHOTONEWS