Cerca

Lunedì 20 Novembre 2017 | 22:23

In via Bruno Buozzi

Killer sparano in cortile
mentre giocano i bimbi
ammazzato un 33enne

Killer sparano in cortilementre giocano i bimbiammazzato un 33enne

Foto Luca Turi

BARI - Sembrerebbe maturato nell’ambito di un regolamento di conti tra piccoli spacciatori di droga l'omicidio di Antonio Blasi, di 33 anni, compiuto ieri pomeriggio in via Bruno Buozzi, alla periferia di Bari. Nella notte sono stati ascoltati parenti e conoscenti dell’uomo per ricostruire rapporti e frequentazioni di Blasi, che aveva precedenti penali per ricettazione.

Subito dopo l’agguato, ieri sera, era stato portato in Questura dalla polizia un uomo che risiede poco distante dal luogo del delitto e che è agli arresti domiciliari ma - secondo quanto riferiscono fonti di Polizia - non avrebbe alcun collegamento con l’omicidio.

Blasi è stato assassinato con tre colpi di revolver. L'agguato è avvenuto intorno alle 18.30 in un cortile condominiale in cui giocavano alcuni bambini, zona in cui l'uomo sarebbe arrivato a bordo di una moto. Pare che la vittima fosse andata a trovare un suo conoscente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione