Giovedì 19 Luglio 2018 | 05:50

brindisi

Truffe con falsi incidenti
pm chiede 32 condanne

Truffe con falsi incidenti  pm chiede 32 condanne

BRINDISI - Per un giro di presunti incidenti stradali inventati per truffare le compagnie assicurative il pm di Brindisi, Milto Stefano De Nozza, ha chiesto 32 condanne a pene comprese tra i 3 anni e 2 mesi e un anno di reclusione. Il processo riguarda uno dei quattro presunti gruppi criminali che hanno agito nel Brindisino dal 2008 al 2010 su cui ha indagato la Guardia di finanza a seguito di segnalazioni fatte dalle compagnie assicurative.

Dalle indagini è emerso che vi era un numero elevato di incidenti, con tanto di indennizzi e risarcimenti dei danni, che coinvolgevano le stesse autovetture. Gli incidenti sono stati ricostruiti anche con l’ausilio di intercettazioni telefoniche: dall’attività investigativa è emerso il singolare coinvolgimento degli stessi soggetti, spesso imparentati fra loro, e delle stesse autovetture, nonché la ripetitività degli incidenti in brevi lassi temporali.

Le accuse contestate a vario titolo sono di associazione per delinquere e truffa. Al vertice del gruppo in questione c'era - secondo quanto sottolineato dal pm - Cristian Ostuni che avrebbe agito con la complicità di alcuni familiari. I quattro tronconi dell’indagine finiti a giudizio sono nati da un’unica inchiesta che conta quasi 200 imputati. Sono coinvolti carrozzieri, medici e anche tre avvocati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella rassicura l'Azerbaijan: «Andremo avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS