Giovedì 19 Luglio 2018 | 03:56

Attentato a Foggia

«Jake» ucciso dai sicari che volevano il suo padrone

Sei colpi di pistola contro Vincenzo D'Angelo, agli arresti domiciliari: i sicari hanno colpito un pastore tedesco che era nel cortile di casa

«Jake» ammazzato dai sicariche volevano il suo padrone

Foto d'archivio

«Jake» forse ha la sfortuna di trovarsi nel posto sbagliato e nel momento sbagliato. O, peggio, di diventare il simbolo dell'avvertimento diretto al suo padrone. Sta di fatto che ignoti pistoleri hanno crivellato di colpi un esemplare di pastore tedesco di un foggiano agli arresti domiciliari, Vincenzo D'Anagelo, 35 anni, coinvolto in diverse inchieste. 

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, da parte della Questura, un'auto sarebbe giunta nei pressi dell'abitazione di D'Angelo, nei pressi di una rivendita sulla circonvallazione: a questo punto sarebbero scese due delle tre persone a bordo che hanno iniziato a sparare contro la casa dell'uomo (distante circa un centinaia di metri), colpendo il cane che era nel cortile. Jake è morto sul colpo, mentre il suo padrone si è rinchiuso in casa e si è disteso per terra in attesa dell'arrivo della Polizia. Sul posto sono stati rinvenuti sei bossoli di due diversi calibri.

D’Angelo (già coinvolto il 3 giugno del 2003 nell’inchiesta «Safety car» con 13 arresti per il racket delle auto restituite dietro pagamento di tangenti) fu arrestato il 13 ottobre del 2015 dalla squadra mobile nell’inchiesta «double key», per un tentativo di furto in banca e una rapina con un sequestro di persona. Condannato a 4 anni per rapina aveva ottenuto gli arresti domiciliari. Sul luogo dell’avvertimento la Polizia ha rinvenuto 5 bossoli esplosi da una pistola semiautomatica calibro 7.65 e pare anche un proiettile inesploso calibro 22.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Da oggi la Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi muri

La Fibronit non c'è più: demoliti gli ultimi edifici

 
Torre Panoramica

Bari, in arrivo una torre panoramica alta 75 metri

 
Battiti Live

Battiti Live, gran finale a Bari il 29 Gazzetta porta 10 di voi nel backstage

 
Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati lavora dopo 3 anni»

Politecnico di Bari da record: «90% dei laureati trova lavoro dopo 3 anni»

 
Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

Bari, gli ultras organizzano una festa a Pane e Pomodoro: «È ora di mettere un punto e ripartire»

 
Palagiustizia

Palagiustizia Bari, le due nuove sedi pronte entro un mese

 
Tap, Mattarella: «Impegno a andare avanti»

Tap, Mattarella rassicura l'Azerbaijan: «Andremo avanti»

 
Antonio Albanese

Baricalcio, l’imprenditore Albanese: «Io contattato da Giannini»

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS