Cerca

Giovedì 26 Aprile 2018 | 09:17

Bloccati a Ginosa

Arrestati due caporali
Sfruttavano romeni

Le mani della mafia dell’Est  sul «business» delle badanti

I carabinieri della Compagnia di Castellaneta e della Stazione di Ginosa Marina, nell’ambito di controlli finalizzati a contrastare il fenomeno del caporalato, hanno arrestato e posto ai domiciliari per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro nei campi Vincenzo Bulfaro, pregiudicato 59enne di Ginosa e una 48enne romena.

I militari hanno fermato un veicolo Fiat Ducato che percorreva una strada delle contrade al confine tra Ginosa Marina e Laterza. All’esito del controllo è emerso che a bordo del mezzo vi erano, oltre ai due arrestati, altre 9 persone di nazionalità romena, 5 uomini e 4 donne. I lavoratori trasportati hanno riferito ai carabinieri di essere stati reclutati dal conducente e dalla loro connazionale, che provvedevano, con sistematicità, al loro trasporto sul luogo di lavoro dietro corrispettivo di una somma di denaro che variava dai 2 ai 3 euro a persona.

Il 59enne di Ginosa e la collaboratrice romena sono stati posti ai domiciliari, su disposizione del pm di turno, per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. Il veicolo Fiat Ducato è stato sottoposto a sequestro. Sono in corso approfondimenti per verificare in quali aziende e con quali modalità di ingaggio siano stati impiegati i braccianti.

AGGIORNAMENTO - Il gip del Tribunale di Taranto non ha convalidato gli arresti domiciliari e ha scarcerato Vincenzo Bulfaro, pregiudicato 59enne di Ginosa, e una 48enne romena, arrestati dai carabinieri per intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro nei campi. Il gip, informano in una nota gli stessi carabinieri, «non ha accolto la richiesta del pm e non ha convalidato» gli arresti, «non rilevando condotte intese ad incutere timore e coartare la volontà dei braccianti. I due soggetti sono quindi stati liberati nel primo pomeriggio di oggi». I due sono difesi dall'avvocato Giuseppe Passarelli di Laterza.


I militari avevano fermato un veicolo Fiat Ducato al confine tra Ginosa Marina e Laterza con a bordo, oltre ai due arrestati, altre 9 persone di nazionalità romena, 5 uomini e 4 donne. I lavoratori trasportati avevano riferito, secondo la ricostruzione dei carabinieri, di essere stati reclutati dal conducente e dalla loro connazionale, che provvedevano, con sistematicità, al loro trasporto sul luogo di lavoro dietro corrispettivo di una somma di denaro che variava dai 2 ai 3 euro a persona.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Guerra tra clan nel Foggianoucciso un 25enne a Vieste

Guerra tra clan nel Foggiano
ucciso un 25enne a Vieste

 
Dilettanti: tutti gli scenari playoff e playout

Dilettanti: tutti gli scenari playoff e playout

 
Il Foggia punta ai playoff

Il treno playoff aspetta il Foggia. Cittadella crocevia

 
Il Bari punta sul riscatto di Floro Flores

Il Bari punta su Floro Flores finora attore non protagonista

 
Mario Martone al Bif&st di Bari

La masterclass di Martone
«I giovani vanno guidati»

 
l Medioevo al Terzo Millennioi cinque Papi della storia di Bari

Dal Medioevo al Terzo Millennio
i cinque Papi della storia di Bari

 
Scritte No Tap sui muri della chiesa di Santa Lucia a Lecce

Lancio di uova e scritte No Tap sul muro della chiesa di Santa Lucia

 

MEDIAGALLERY

Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Scontro tra scuolabus e treno, morti 12 bambini

Scontro tra scuolabus e treno, morti 12 bambini

 
Calcio TV
Real Madrid espugna Monaco di Baviera

Real Madrid espugna Monaco di Baviera

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

 
Italia TV
Fico riprende le consultazioni

Fico riprende le consultazioni

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Spettacolo TV
Marion Cotillard moglie indimenticabile

Marion Cotillard moglie indimenticabile

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin