Sabato 21 Luglio 2018 | 08:12

E' un 31enne di Grumo

Tenta violenza sessuale
su invalida, un arresto

Violenza di genere, un milionedi finanziamento dalla Regione

BARI - I Carabinieri della Stazione di Grumo Appula (Bari) hanno tratto in arresto un trentunenne del luogo, Michele Iannone, perché ritenuto il responsabile del tentativo, avvenuto il 3 giugno scorso, di una brutale violenza sessuale ai danni di una donna, invalida, che è stata anche picchiata, con pugni al volto e alla testa. Il presunto responsabile è stato arrestato grazie ad alcuni elementi raccolti, tra cui la testimonianza di un uomo che lo ha visto fuggire.

L’uomo è stato individuato in seguito alle indagini fatte dai Carabinieri della Compagnia di Modugno e dai militari della Stazione di Grumo Appula. La notte del 3 giugno scorso è giunta la telefonata al 112 di una donna che chiedeva aiuto, riferendo di essere stata vittima di un tentativo di violenza sessuale e di essere stata aggredita fisicamente. Le indagini, avviate subito dopo il fatto, hanno consentito di verificare che un uomo, dall’apparente età di 30-35 anni, approfittando della temporanea apertura della porta d’ingresso dell’appartamento dove abitava la vittima, si era introdotto all’interno della casa, aggredendo la donna, invalida civile per problematiche motorie, tentando di avere un rapporto sessuale con lei.

La resistenza della donna e le sue grida hanno fatto desistere l’uomo dal suo intento che però, prima di fuggire, ha aggredito la sua vittima con pugni al volto ed al capo. Le indagini hanno permesso di risalire al presunto responsabile anche grazie ad un particolare emerso vagliando i profili Facebook dei sospettati. Infatti su uno di questi profili, che poi si è rivelato essere il profilo del presunto responsabile della violenza, l’uomo indossava un paio di scarpe che è stato con dovizia di particolari descritto da un testimone sentito dai Carabinieri, scarpe che sono state trovato durante una perquisizione in casa dell’arrestato. A quest’ultimo è stato notificato un provvedimento di custodia cautelare richiesto dalla Procura della Repubblica ed emesso dal gip del Tribunale di Bari. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

I giallo-verdi in Puglia

Puglia, i gialloverdi si dividono sul ddl anti-omofobia

 
Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

Espiantati gli organi del 47enne molisano, prof. Milano: «Usata tecnica innovativa»

 
Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

Crac Ferrovie Sud Est: Emiliano richiederà la parte civile al dibattimento

 
Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

Bari Palagiustizia, gli avvocati fanno ricorso alla Corte europea dei diritti dell'uomo

 
Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

Bari, Decaro: «In arrivo in città 25 bus nuovi»

 
Spaccio di droga19 arresti a Taranto

Spaccio di droga
19 arresti a Taranto

 
Università: ministra Lezzi relatrice con figlio in braccio

Ministra Lezzi contestata:
non hai bloccato gasdotto

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS