Cerca

Atto di vandalismo

Bisceglie, decapitata
la statua della Madonna

Condanna del primo cittadino Francesco Spina che ha definito «deplorevole e sconsiderato» quanto accaduto e gli autori «delinquenti»

statutetta madonna decapitata

Hanno forzato la teca e una volta aperta hanno distrutto la scultura che riproduceva la Madonna del pozzo, venerata a Capurso, nel barese. L’atto vandalico, però, è stato compiuto a Bisceglie, a nord d Bari, in via Di Vittorio, dove quella teca devozionale era stata allestita da un paio di anni, per volontà dei residenti, che questa mattina la hanno trovata distrutta. Lo sdegno ha caratterizzato la reazione dell’intera comunità locale, tanto che sindaco e assessori hanno deciso di contribuire al ripristino della edicola votiva e al rafforzamento dei sistemi di sicurezza a sua tutela.
Il primo cittadino, Francesco Spina, ha definito «deplorevole e sconsiderato» quanto accaduto e gli autori «delinquenti». Indagini sono in corso da parte dei carabinieri per identificare i vandali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400