Venerdì 22 Giugno 2018 | 20:32

calcio

Ventura e la sua nazionale
che giocherà a Bari:
«Voglio che si diverta»

Giampiero Ventura ct nazionale calcio

FIRENZE - Sulla scia di Antonio Conte ma con una componente in più: il divertimento. Questa l’Italia che vuole Giampiero Ventura, organizzazione, compattezza di gruppo e disponibilità dei singoli a far squadra secondo i dettami del suo precedessore, «ma anche capace di divertirsi e divertire il pubblico: la mia esperienza insegna che con queste due premesse riesci poi anche a fare risultato. Peraltro qui la qualità non manca nonostante fino agli Europei c'era chi lo dubitava. Se ci aggiungiamo qualche dettaglio possiamo ritagliarci uno spazio di protagonisti».
Primo giorno di ritiro a Coverciano per il neo commissario azzurro, giura di non essersi emozionato però «ho avuto le lacrime agli occhi quando dopo tre mesi ho rimesso piede in campo, non mi era mai accaduto di stare tanto tempo così lontano, non vedevo l’ora, spero sia l’inizio di qualcosa di bello». Anche perché, come lo stesso Conte che lo ha chiamato stamani per gli auguri di buon lavoro («Ormai parla solo inglese» ride), «pure io mi sento assolutamente un allenatore, il selezionatore non l’ho mai fatto».

Le scelte, invece, quelle sì: nella prima lista dei convocati spiccano alcune assenze: «Avrei voluto portare tutto il gruppo che ha fatto bene a Euro 2016 ma ci sono giocatori quali Sirigu e Zaza che non fanno una partita da tre mesi e altri come El Shaarawy perché nel 3-5-2 gli esterni offensivi hanno una difficile collocazione, è un ruolo che non esiste. Vale anche per Berardi al di là degli infortuni. Ho chiamato diversi giovani di prospettiva: Bernardeschi ad esempio, in mancanza di centrocampisti (Marchisio e Giaccherini) lo stiamo provando in un ruolo diverso».
Comunque coi tanti esterni offensivi che propone il calcio italiano Ventura intende lavorare tramite dei raduni, almeno tre l'anno, uno già entro il 2016. «Non ho proposto stage ma questi e ne ho già parlato con la Federazione e coi vari club incontrati, tutti mi hanno dato piena disponibilità. Ora aspetto le date: sarà l’occasione per testare quei giocatori che non rientrano nel 3-5-2, l’obiettivo è dotare l’Italia di più varianti di gioco e costruire pian piano, dopo i Mondiali 2018, la base della Nazionale futura. Più passano gli anni, più dobbiamo prepararci a un ricambio generazionale, ci sono giovani che non sono ancora pronti per sostenere il peso della Nazionale, i raduni li aiuterebbero a sentirsi di casa a Coverciano senza timore di bocciature».

Non mancherà un decalogo comportamentale come all’epoca di Prandelli ct: «Senza regole e rispetto la nazionale non si merita, lo dice anche Conte». Ora però ogni energia è verso l’amichevole «stimolante» con la Francia e soprattutto la gara con Israele valida per le qualificazioni mondali: «Mancando il tempo riparto dal lavoro di Antonio con l’inserimento di qualche Under 21 anche se dovrò poi valutare se restituirlo a Di Biagio, atteso da una partita importante». E a chi gli chiede se teme confronti con Conte, Ventura ammicca. «Ormai ci convivo già dai tempi del Bari. Antonio mi porta fortuna e infatti - sorride - so già dove andare quando lui lascerà il Chelsea».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

Baglioni in concerto a Bari, aggiunta la data dell'8 novembre

 
Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

Litiga con un pregiudicato, incendiata auto del sindaco di Monte Sant'Angelo

 
Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

Nadia Toffa cittadina onoraria di Taranto

 
A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

A Brindisi tappa campionato moto acqua e hydrofly

 
Wind Tre al fianco dell’evento musicale «L’Acqua in Testa»

Wind Tre al fianco dell’evento musicale «L’Acqua in Testa»

 
Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

Tournée del Petruzzelli, 13 minuti di applausi a Tokyo

 
Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

Reclutavano migranti nei Cara, condannati 4 somali

 
Bari Night Run, torna venerdì la gara podistica targata Gazzetta

Bari Night Run, torna venerdì la gara podistica targata Gazzetta

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Italia TV
Vaccini, 5 cose da sapere

Vaccini, 5 cose da sapere

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 18

Ansatg delle ore 18

 
Mondo TV
Separati al confine Usa, madre e bimbo riuniti

Separati al confine Usa, madre e bimbo riuniti

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso